Saltar al contenido

What are the 5 key principles of visual merchandising?

febrero 13, 2022

Tipi di visual merchandising

Nel mercato al dettaglio estremamente competitivo di oggi, il visual merchandising gioca un ruolo essenziale nell’attrarre i clienti e nell’aumentare i tassi di conversione dei negozi. Spesso è difficile trascinare le persone dai loro comodi divani e dispositivi elettronici a fare acquisti in un negozio fisico.

L’esposizione in vetrina può combinare entrambi ad arte. Cioè; bisogni e desideri, tuttavia, si raccomanda che le viste più vicine all’ingresso si concentrino solo sulla visualizzazione dei desideri.

L’illuminazione fa la differenza, quindi è molto importante utilizzare faretti o lampadine sui prodotti di lusso, dando un’illuminazione d’accento per impostare l’atmosfera e simulare la luce del giorno, queste tecniche funzionano efficacemente per suscitare l’attenzione del cliente.

Per esempio, i bodegones fanno uso del cross-merchandising con grande successo esponendo bottiglie di vino accanto alla loro sezione di formaggio gourmet o un frigorifero con pasta per biscotti confezionata, così come le singole bottiglie di latte.

Quali sono i 5 se del merchandising?

I 5 “IF” del merchandising sono: Avere il prodotto giusto, nella quantità giusta, al prezzo giusto, al momento giusto e nel posto giusto. Il prodotto giusto è abbinato al giusto assortimento.

Quali sono i principi del merchandising?

I principi base dell’esposizione per una buona gestione del visual merchandising sono: Equilibrio: permette al cliente di concentrare facilmente lo sguardo sul display. L’equilibrio formale e il centro piramidale sono linee semplici che l’occhio segue e permette al cliente di concentrarsi facilmente.

Cosa sono gli esempi di merchandising?

Il Merchandising (o Merchandaising nella sua forma spagnola) è una tecnica di marketing che cerca di incoraggiare le vendite di prodotti e servizi, sia su un sito web che dentro e fuori un punto vendita fisico, attraverso lo sviluppo di attività che stimolano gli acquisti da parte dei clienti.

Tipi di merchandising pdf

Le opinioni o i giudizi espressi in questo spazio, da intervistati, opinionisti, ascoltatori o seguaci di Kiosco Radio, sono di esclusiva responsabilità di chi li esprime. Non rappresentano necessariamente i pensieri o la linea editoriale del mezzo.

Come avrete notato, quando un professionista del punto vendita parla di merchandising, non è quello che la maggior parte delle persone pensa. Il merchandising è più di semplici chicche di marca, quindi immergiti nel vero concetto e comprendi un po’ di più su questa tecnica.

Il timing implica la scelta del momento in cui il prodotto viene offerto (nel caso di prodotti stagionali) e anche il momento in cui si decide normalmente l’acquisto di un prodotto (ombrelli quando piove, viaggi prima delle vacanze, ecc.)

Qual è lo scopo principale del merchandising?

Obiettivi di merchandising

Tutte le azioni di merchandising sono finalizzate a raggiungere la massima redditività nel punto vendita, a soddisfare i clienti e a posizionare l’azienda sul mercato.

Quali sono le caratteristiche del merchandising?

Il merchandising si basa sul modo in cui disponiamo i prodotti all’interno del nostro stabilimento e come disponiamo i mobili per attirare l’attenzione dei nostri clienti. Fondamentalmente mira a dare un ruolo importante e mettere in evidenza il prodotto attraverso la presentazione e il suo ambiente.

Quali sono le variabili del merchandising?

Il merchandising cerca di ottimizzare la gestione dei prodotti scegliendo la giusta collocazione secondo variabili quali: il luogo, la quantità, il tempo, la forma, da un lato, e le vetrine, i banchi e gli scaffali, l’architettura interna, dall’altro; il raggruppamento di prodotti “calamita”, “complementari”, di …

Merchandising kotler pdf

Inoltre, non per niente le grandi marche utilizzano elementi POS e tecniche di Visual Merchandising per attirare e incoraggiare i clienti a comprare.  E questo processo di coinvolgimento inizia molto prima che il cliente abbia mai messo piede nel negozio.

Quando scegliete gli elementi visivi che metteranno in risalto il vostro prodotto, considerate di fare in modo che il cliente “viva un’esperienza di marca indimenticabile” senza dimenticare le regole di base, come presentare i prodotti all’altezza degli occhi.

Le idee di tema sono numerose e possono andare dalla coordinazione dei colori al raggruppamento dei prodotti (lancio di nuovi prodotti, prodotti specifici stagionali, complementarietà con altre promozioni in-store, ecc.)

Devi analizzare la tua area di vendita per capire il numero massimo di prodotti che puoi esporre. Trovare questo equilibrio visivo è essenziale perché una scelta troppo limitata potrebbe scoraggiare i clienti e “troppo prodotto” potrebbe allontanarli dall’atto dell’acquisto.

Qual è l’importanza del visual merchandising?

Il Visual Merchandising consiste nella corretta ubicazione e posizionamento del prodotto all’interno del punto vendita. L’obiettivo principale è quello di riflettere la personalità del negozio in ciascuno dei display sul piano di vendita. …

Cos’è il merchandising e come si applica?

Il merchandising è l’applicazione diretta dei fondamenti del marketing nel punto vendita. Comprende sia le tecniche di presentazione (design esterno e interno, uso della fotografia professionale, pubblicità e promozione nel punto vendita, ecc.) sia le tecniche di gestione (assortimento, scaffalatura, ecc.).

Di quali fattori dovrebbe essere consapevole il merchandiser del distributore?

Il merchandising al dettaglio si occupa di questioni come il layout del negozio, il sezionamento, la selezione dell’assortimento, il posizionamento del prodotto sullo scaffale e la gestione delle scorte.

Strategie di visual merchandising

Anche se siamo nell’era dei Social Network dove chiunque abbia uno smartphone o un tablet (anche il portatile sta diventando obsoleto) può accedere a tutti i tipi di informazione e disinformazione (tenendo conto delle fonti di consultazione) il post di oggi si concentrerà su un argomento commerciale per eccellenza, il Merchandising, la cui definizione sarebbe la seguente: Un insieme di tecniche e compiti che cercano di migliorare la creazione, la commercializzazione e la promozione di un prodotto secondo le esigenze del mercato.

Ricordo che in un discorso su “Imprenditori”, un giovane genio che, insieme a un amico, era riuscito a creare una rivista digitale che nel primo mese ottenne 40.000 download, commentò la seguente frase che mi rimase impressa: “Noi lottiamo contro tutto, con chi passa il tempo a giocare su una console, con chi passa il tempo a leggere un libro o a fare sport, o a prendere un caffè, o con chi preferisce guardare la televisione, dobbiamo offrire innovazione, originalità e qualità”.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad