Saltar al contenido

Quando ti accorgi che l’amicizia è finita?

abril 11, 2022
Quando ti accorgi che l’amicizia è finita?

Come terminare un’amicizia di anni

Parliamo sempre di quanto sia dura e fisicamente dolorosa una rottura romantica, ma che dire di quando si perde un amico? Il vuoto e il dolore che senti quando quell'”amico siamese” se ne va dall’altra parte del mondo, evapora perché lui o lei si è innamorato, o non ti perdona perché una discussione ha significato il certificato di morte della vostra relazione, citando “differenze inconciliabili”. Anche questo è molto doloroso.

“È solo un altro lutto nella vita di una persona e l’intensità con cui la perdita viene vissuta sarà proporzionale al tipo di amicizia o di esperienze condivise”, dice Rosa Sabaté, psicologa e coach.

A volte, questa unione può essere così forte da essere vicina a quella di un fratello o di un partner – solo senza la parte sessuale. Tuttavia, un punto da tenere a mente è che “il caso ci rende fratelli, ma il cuore ci rende amici”. L’esperto sottolinea il fatto che la famiglia ci è data, mentre le amicizie sono “liberamente scelte e liberamente rotte”.

Quando gli amici cambiano

Le amicizie non sono così lontane dalle relazioni. Il tradimento, le bugie, una forte discussione o un raffreddamento da una parte o dall’altra possono rompere un’amicizia. Proprio come le relazioni amorose, anche un’amicizia è vitale e segna la nostra esistenza, riempiendoci di esperienze e bei momenti. Se attualmente hai perso un buon amico, o senti che la tua relazione è finita, per qualsiasi motivo, presta attenzione al seguente articolo che ti presentiamo a unComo.com. Questa volta vogliamo che tu impari come superare un’amicizia rotta. Segui i nostri consigli e scopri come alleviare il dolore di una tale perdita.

Generalmente, la rottura di un’amicizia è causata o da un tradimento o dall’abbandono di una delle due parti, entrambi sono motivi comuni per cui le amicizie che sembravano essere molto solide finiscono. Può anche essere la fine di un’amicizia tossica e dipendente. Ricorda che devi ammettere e saper vedere che tipo di amicizia hai, perché come nell’amore, anche l’amicizia può accecarti.

Il mio migliore amico non è più lo stesso con me

Molte amicizie semplicemente si consumano col tempo, diventano obsolete. Ma come si sente esattamente questo? Come spiega Psychology Today, la sensazione è come “una sensazione di vuoto nella fossa dello stomaco quando è il momento di fare piani”. A volte, quando entrambe le persone sono insieme, le conversazioni sono anodine o una persona parla all’infinito di quello che sta succedendo senza pensare all’altra”. Tutto questo porta all’usura e, alla lunga, al disinteresse. Normalmente in questo tipo di legame è richiesto più lavoro emotivo di quello che si dovrebbe dare.

“Un’amicizia di solito cresce con te e ti permette di essere quello che sei in ogni momento. Alcune amicizie, tuttavia, si bloccano nel passato e una o entrambe le persone diventano versioni passate di se stesse”, spiegano gli esperti. In questo ambito è importante uscirne perché alla fine non si è in grado di crescere e maturare come si dovrebbe.

Sembra che solo le relazioni romantiche siano quelle che implicano lavoro. Niente potrebbe essere più lontano dalla verità, le amicizie comportano anche uno sforzo e devono essere mantenute con un lavoro costante. Devi fare piani, riunioni, andare agli eventi ogni volta che puoi… Quando una persona sola è quella che fa lo sforzo e osserva che non ha il sostegno degli altri, può stancarsi. Ovviamente attraverso la comunicazione potete dirvi questo tipo di cose, dovete rivendicare i vostri bisogni ogni volta che potete perché in questo modo sarete sinceri con ciò che è importante per voi.

Riflessioni quando un’amicizia si rompe

In una recente ricerca, troviamo una reazione più empatica ad una perdita quando due donne sono coinvolte nell’amicizia. In effetti, si osserva un maggiore impatto emotivo nelle donne a causa della loro predisposizione all’apertura emotiva, più che nel caso degli uomini. Mentre avere una buona rete sociale è implicato in un migliore sollievo dello stress e del disagio in entrambi i sessi a causa del rilascio positivo di ossitocina, nelle donne ci sono maggiori comportamenti materni e di accudimento a causa dell’effetto di questo ormone.    Allo stesso modo, avere amici è associato a una riduzione del rischio di morte fino al 60 per cento in diversi studi longitudinali, con gli stessi effetti in entrambi i sessi.

Tuttavia, è una fallacia moderna molto diffusa pensare che le amicizie siano perfette e resistano alla prova del tempo. Le amicizie passano attraverso alti e bassi come qualsiasi altra relazione, anche a causa della diversa evoluzione delle singole persone coinvolte. Così, a volte una rottura tra amici diventa inevitabile (e anche necessaria) se la svolta della relazione diventa tossica. Anche se si accumulano tensioni irrisolvibili, la cui sola presenza aumenta il disagio e la relazione non è più considerata una priorità. In tutti questi casi, interrompere la relazione o prendere una pausa può essere una soluzione fattibile. Farlo bene e scegliere con cura i propri passi può aiutare a lasciar andare ed elaborare una situazione difficile per tutti.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad