Saltar al contenido

Quali sono le principali differenze tra la comunicazione di prodotto è quella di servizio?

abril 9, 2022
Quali sono le principali differenze tra la comunicazione di prodotto è quella di servizio?

Tipi di prodotti e servizi

Ci sono molti che pensano che il marketing sia sinonimo di pubblicità, ma il punto è che il marketing è una disciplina, mentre la pubblicità è solo uno dei suoi rami. La pubblicità è una forma di comunicazione a pagamento che mira a impartire informazioni, creare bisogni e istigare all’azione, che è vantaggiosa per lo sponsor della pubblicità.

Ci sono diversi modi in cui questi due termini differiscono l’uno dall’altro. Secondo gli specialisti della pubblicità di StarOfService, le differenze principali stanno nel concetto di ciascuna di queste parole:

Il marketing è un’attività commerciale a lungo termine, a partire dalla ricerca di mercato fino alla soddisfazione del cliente. Si tratta di un’attività fondamentale che non riguarda solo la promozione del prodotto, ma è volta a comprendere le condizioni del mercato, identificare i bisogni dei clienti, progettare un prodotto in base alle esigenze, selezionare i mezzi migliori per promuoverlo e pubblicizzarlo attraverso vari canali.

Cos’è un prodotto o un servizio

In questo contenuto completo andremo a dettagliare cos’è il marketing, i tipi e le strategie che esistono, diversi esempi, la differenza tra pubblicità e marketing, le caratteristiche di un buon marketer, quali sono i profili più richiesti oggi, come sviluppare un piano di marketing e hai a tua disposizione diverse risorse di apprendimento.

Una delle caratteristiche più interessanti del marketing è che stimola gli scambi. È l’idea del “ti do questo in cambio di questo per soddisfare il tuo bisogno”, spesso con un vantaggio economico dietro. Cosa deve succedere perché questo accada?

Con tutte queste informazioni, ciò che si può dedurre chiaramente è che il marketing di oggi si concentra sui bisogni e i desideri del consumatore. Non si tratta più di “scioccarli” o di raggiungerli indiscriminatamente, ma di ascoltarli e adattarsi a ciò che chiedono.

Inoltre, il marketing e le vendite non dovrebbero lavorare in modo isolato. Piuttosto, sono due aree che dovrebbero essere intese come una sola e lavorano in modo molto intrecciato. Perché senza marketing non si generano vendite e senza vendite non possiamo sapere quali sono i veri punti di dolore o i punti di vernice del consumatore finale.

Esempi di prodotti e servizi

Spesso trovo che i miei studenti di Digital Marketing non hanno abbastanza conoscenze di “marketing di base” o “marketing di base” per essere in grado di comunicare con successo via internet. Quindi in molti casi, prima di iniziare con il Digital Marketing, spiego le tecniche di marketing di base e faccio dei paralleli tra l’online e l’offline.

Come suggerisce il nome, questa tecnica di marketing consiste nel vendere i prodotti o i servizi della nostra azienda. È la vendita come lo è sempre stata, ma ha cessato di essere un’area di studio di secondo livello all’interno delle tecniche di marketing e ora gioca un ruolo importante nei campi di studio di questa disciplina.

Su Internet, la vendita diretta si fa attraverso il sito web dell’azienda, incorporando funzionalità di e-commerce e permettendo ai clienti di fare acquisti direttamente dal sito. Può anche essere venduto attraverso portali intermediari e persino attraverso le reti sociali.

Qual è la differenza tra un prodotto e un servizio?

Quando una persona va in uno stabilimento o visita un sito web per fare un acquisto come una macchina fotografica, per esempio, non solo chiede informazioni sulle caratteristiche tecniche e sul prezzo, ma chiede anche informazioni comparative con altre marche, così come i vantaggi e i benefici che può ottenere, sia per le riprese che per il suo trasferimento fisico, e sicuramente scoprirà se c’è qualche offerta o sconto sul prezzo in quel momento.

Per una migliore comprensione possiamo dire che la differenziazione è segnata principalmente dalla tangibilità o meno del bene. Prodotti di consumo, prodotti industriali… si possono vedere e toccare. I servizi finanziari, il turismo, il tempo libero… non possono. In ogni caso, le diverse teorie che si applicano al prodotto sono perfettamente utilizzabili nel servizio, ed è per questo che d’ora in poi useremo solo la parola “prodotto”.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad