Saltar al contenido

Quali sono le operazioni e-commerce?

abril 10, 2022
Quali sono le operazioni e-commerce?

Come funziona il commercio elettronico

La conferenza affronterà le principali questioni pratiche che sorgono nell’applicazione del nuovo e complesso regolamento IVA in vigore dal 1° luglio 2021 in relazione alle transazioni di e-commerce B2C (business to consumer), sia quelle che avvengono all’interno dell’UE sia quelle che avvengono da paesi terzi verso Stati membri dell’UE e viceversa. Si rivolge essenzialmente sia a coloro che, all’interno delle loro aziende, sono responsabili di intraprendere i cambiamenti necessari per applicare correttamente i nuovi regolamenti, sia ai consulenti esterni che devono assistere i loro clienti in questo compito.

Caratteristiche del commercio elettronico

Alla luce di ciò, l’obiettivo di questo commento è cercare di analizzare quale dovrebbe essere la strategia di controllo da parte delle Amministrazioni Fiscali (AT) affinché queste operazioni paghino le tasse corrispondenti in ogni paese, non solo per garantire l’adempimento fiscale da parte di coloro che attualmente generano più entrate, ma anche per evitare la concorrenza sleale nel mercato.

Credo che il primo compito degli AT sia quello di essere consapevoli di questo tipo di operazioni, cioè di identificare in modo massiccio gli agenti che hanno aumentato le loro attività di commercio elettronico attraverso l’uso di piattaforme digitali e reti sociali.

D’altra parte, per quanto riguarda il “circuito finanziario” dell’operazione, cioè come è stata pagata, un controllo fondamentale è quello di monitorare i movimenti bancari del contribuente, che spesso non coincidono con il reddito dichiarato alle TA.

Tuttavia, vorrei sottolineare che a volte non è così facile controllarli perché oggi ci sono mezzi di pagamento elettronici con sistemi finanziari sofisticati, che coinvolgano o meno le criptovalute, ai quali molte amministrazioni fiscali non hanno accesso alle informazioni.

Cos’è il commercio elettronico?

Inoltre, le tecnologie dell’informazione e della comunicazione come Internet, computer, telefoni cellulari e altri dispositivi elettronici hanno facilitato le transazioni commerciali, dando vita al commercio elettronico.

Da un punto di vista commerciale, il commercio elettronico include non solo lo scambio di beni o servizi o le vendite e gli acquisti fatti su Internet, ma si riferisce anche alle attività di marketing come la pubblicità, le procedure commerciali, il servizio clienti, tra gli altri.

Il commercio elettronico nel mondo è stato ampiamente accettato e sta crescendo in diversi paesi. Alcuni dei principali prodotti e servizi che vengono scambiati elettronicamente sono il trasporto, l’intrattenimento, il turismo, l’istruzione, la tecnologia e l’abbigliamento.

A causa della crescita del commercio elettronico, è imperativo regolamentarlo in tutto il mondo. Questo è il motivo per cui la Commissione delle Nazioni Unite per il diritto commerciale internazionale ha creato la legge modello sul commercio elettronico per consentire e facilitare il commercio per via elettronica. Questa legge stabilisce le disposizioni, i principi e i requisiti per allineare il trattamento delle informazioni cartacee a quello delle informazioni elettroniche.

Vantaggi e svantaggi del commercio elettronico

Le aspettative dei clienti dell’e-commerce si stanno ridefinendo. Con i principali attori del mercato che offrono consegne sempre più rapide (lo stesso giorno o il giorno successivo), i consumatori ora includono nella loro lista di richieste l’agilità di ricevere i prodotti a casa. Questo significa che le altre aziende del segmento devono correre per adattarsi a questo nuovo contesto. Non basta offrire buoni prezzi e un prodotto di qualità. È necessario avere un’eccellente gestione logistica che implementi velocità nell’evasione degli ordini.

Soddisfare le aspettative esistenti è già una sfida per molte aziende e, con l’adozione di tempi di consegna sempre più brevi, gli investimenti in strutture, tecnologia e personale sono inevitabili. Questo crea un grande dilemma per le organizzazioni. Il tempo per fare i cambiamenti è breve e alcune aziende si rifiutano di spendere per le acquisizioni necessarie. Ma è vero che chi non si adatta può non sopravvivere in questo mercato competitivo.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad