Saltar al contenido

Quali immagini posso utilizzare da Google?

febrero 11, 2022

Come sapere quali immagini sono protette da copyright

Come regola generale, per le immagini (fotografie, diagrammi, disegni, grafici, mappe…) dobbiamo tenere conto del copyright. Inoltre, nel caso di fotografie che mostrano persone, i diritti d’immagine e la protezione dei dati personali della persona fotografata devono essere presi in considerazione.

Se la/e persona/e fotografata/e è/sono riconosciuta/e, è richiesto il suo consenso espresso e inequivocabile per caricare, mostrare o condividere la sua/e fotografia/e. Non è richiesto se la/e persona/e non è/sono riconosciuta/e nella/e fotografia/e.

Accesso a più di 190 milioni di immagini libere con licenze Creative Commons, da molte fonti diverse o banche di immagini libere. Ha anche un plugin per incorporare contenuti visivi in WordPress.

Quali immagini di Google possono essere utilizzate?

Significa che puoi usarli per quello che vuoi, compresi gli usi commerciali, e che puoi modificarli (tagliare una parte, unirla con un’altra immagine, aggiungere elementi all’immagine, ecc.) Anche le altre opzioni possono essere utili a seconda del tipo di uso che se ne vuole fare.

Quali immagini possono essere usate liberamente?

Le fotografie e le semplici fotografie di dominio pubblico possono essere utilizzate da chiunque, a condizione di rispettare la paternità e l’integrità dell’opera.

Come cercare immagini royalty free su Google 2021?

Come abbiamo visto prima, se avete bisogno di immagini royalty-free, Google le contrassegnerà come “Creative Commons Licensed”. Nell’anteprima, aggiungi una filigrana “Licensed”. Questo indica che l’immagine è pubblicata sotto una licenza Creative Commons o simile.

Immagini gratuite

La tua immagine, che sia una foto o un video in cui appari, è un dato personale. La diffusione di immagini o video pubblicati su diversi servizi internet senza alcuna legittimazione al trattamento di questi dati, soprattutto sulle reti sociali, è un problema che viene spesso sollevato con l’Agenzia. Il regolamento generale sulla protezione dei dati dà alle persone il diritto di esercitare il loro diritto alla cancellazione.

Se non raggiunge il suo obiettivo, deve necessariamente chiedere la cancellazione alla piattaforma che ha fornito i mezzi per la pubblicazione, cioè il social network o il portale video su cui sono state pubblicate le immagini o i video, provando la sua identità e indicando quali link contengono i dati che desidera cancellare.

Il social network Instagram ha una pagina da cui è possibile segnalare contenuti pubblicati da terzi senza il tuo consenso che includono informazioni personali, così come segnalare comportamenti abusivi o casi di molestie o bullismo.

Come cercare su Google immagini senza licenza?

Il motore di ricerca ha aggiunto la funzione per filtrare la ricerca di immagini secondo i loro diritti d’uso e di riproduzione. Per accedere a questa opzione in Google Images, basta cliccare sul pulsante “Strumenti di ricerca” e selezionare la nuova voce di menu “Diritti d’uso”.

Quando posso usare liberamente un’immagine senza il permesso dell’autore?

Se l’immagine viene utilizzata per scopi culturali, scientifici e storici di natura rilevante e/o quando l’immagine delle persone è accessoria all’evento rilevante che la fotografia intende riportare (qualsiasi evento o avvenimento pubblico), il permesso non è richiesto.

Quali sono le immagini di dominio pubblico?

Quando parlo di immagini di dominio pubblico intendo immagini (fotografie o disegni) di libero uso da utilizzare nei nostri progetti, per esempio per illustrare una nota nel nostro blog, per fare una cartolina, uno sfondo, per includere in un volantino, ecc….

Come cercare immagini royalty-free su google

Inoltre, si può scegliere se si vuole un album con copertina rigida o morbida, così come altri aspetti dell’album come il suo titolo, e il risultato è abbastanza buono. Per iniziare a modificare questo album, basta andare nella sezione chiamata “Foto Libri”.

Quando si scatta una foto, questa contiene alcuni dati riguardanti, tra gli altri, la data e l’ora in cui la foto è stata scattata, ma per varie circostanze, è possibile che la data e l’ora siano state modificate, o riflettano dati errati. E ora potete cambiarlo.

Se non vuoi che alcune delle tue foto siano facilmente accessibili dalla timeline principale delle foto, puoi impostare una cartella privata per tenerle al sicuro. Basta fare quanto segue:

Questo viene fatto dalla sezione Cartelle del tuo dispositivo, da cui devi solo accedere alla cartella che vuoi salvare nel cloud, e cliccare su “Backup e sincronizzazione” in alto.

Se vuoi vedere tutte le tue cartelle in entrambe le categorie, basta andare nella sezione Ricerca, e poi cliccare su “Visualizza tutto” nella sezione Luoghi o Cose. Si noti che questa funzione non è perfetta, e a volte può essere sbagliata.

Come cercare su Google con un’immagine dal tuo cellulare?

Sul tuo telefono o tablet Android, vai su images.google.com. Cerca un’immagine. Seleziona un’immagine. Scorri per trovare le immagini relative all’immagine che hai selezionato.

Come si chiamano le immagini senza copyright?

Le immagini royalty-free sono quelle con il consenso dell’autore o con una licenza Commons, che non sono soggette a limitazioni, anche se sono soggette ad alcune restrizioni, per esempio, quando sono usate per scopi commerciali o non possono essere ritoccate.

Come faccio a sapere se un’immagine è protetta da copyright?

Né l’opera originale può essere utilizzata per scopi commerciali. Come faccio a sapere se un’immagine è protetta da copyright con una licenza non commerciale? Il suo simbolo è composto dalla doppia C di Creative Commons (CC) e dalla figura di una persona e una E sbarrata accompagnata dalle parole By e Nc, rispettivamente.

Foto

Ma il filtro che ci interessa è quello dei diritti d’uso. Per impostazione predefinita, mostra tutte le immagini. Ma possiamo mostrare solo contenuti con “Licenze Creative Commons” o “Licenze commerciali e altre licenze”.

Normalmente, questa licenza è molto permissiva, ma bisogna guardare le condizioni d’uso specifiche. Ogni autore li personalizza a suo piacimento. Alcuni chiedono la menzione e come dovrebbe essere questa menzione. Altri chiedono semplicemente che non sia usato per scopi commerciali o per certi scopi, come la politica o la pubblicità di certi prodotti. Altri ancora non chiedono nulla. Puoi semplicemente usarlo.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad