Saltar al contenido

Quale è la differenza tra dati e metadati?

abril 19, 2022
Quale è la differenza tra dati e metadati?

Metadati nei database

Il concetto di metadati è sia semplice che complicato. Capiamo facilmente cosa sono i dati: sono le informazioni che comunichiamo, elaboriamo o consumiamo nella nostra società digitalizzata in continua crescita. Ma cosa sono i metadati?

I dati, specialmente quelli digitali, hanno molte forme. Le conversazioni vocali, i messaggi di testo o le reti sociali comunicano dati. Le transazioni bancarie o commerciali digitali implicano il trasferimento di dati. I contenuti web, l’intrattenimento e le trasmissioni digitali, i database o i depositi di informazioni sono tutti esempi di pubblicazioni di dati.

I metadati descrivono cosa sono questi dati: forniscono informazioni su questi dati. Questo è abbastanza semplice. Tuttavia, se scaviamo un po’ più a fondo, troviamo che “descrivere” i dati è sia un esercizio tecnico rigoroso che una questione socio-politica. In questa Parte I, spiegherò cosa sono i metadati in modo tecnico, quasi accademico.

Metadati delle foto

I termini Enterprise Glossary, Data Catalogue e Data Dictionary sono spesso usati quando si parla di Data Governance, ma le loro definizioni non sono sempre standardizzate in modo che le loro differenze siano chiare ed evidenti, evitando sovrapposizioni e conflitti di competenza.

Per realizzare la data governance nel miglior modo possibile, i tre strumenti descritti sopra devono essere implementati, poiché sono le fondamenta su cui si costruisce la data governance: come posso pensare di governare i dati se non so cosa sono, dove sono e cosa significano per il mio business?

Il codice fiscale è contestualizzato ai diversi processi in cui è utilizzato elencando la memorizzazione nelle diverse fonti di dati:<Database1><table1><field1><field1><Database2><table3><field15>.

Inoltre, i tre strumenti devono “parlare” tra loro: se nel Catalogo ho registrato la posizione di tutte le risorse informative e nel Dizionario ho registrato tutti i metadati relativi alle stesse risorse informative, per sfruttare al meglio entrambi dovrò collegare le due informazioni! Ma non solo, dovrò anche collegare le definizioni dei termini commerciali inseriti nel Glossario con le risorse registrate nel Catalogo per chiudere completamente il cerchio e sapere esattamente per ogni termine commerciale dove si trovano le risorse informative e quali metadati sono caratteristici di questi dati.

A cosa servono i metadati?

I dati contengono l’informazione geografica, ed è questa informazione che usiamo in un GIS per realizzare le diverse operazioni che abbiamo già visto nei capitoli precedenti di questo libro. Tuttavia, questi dati possono essere insufficienti, poiché il processo d’interpretazione con cui si estraggono le informazioni da essi può richiedere la conoscenza di altri elementi.

Per esempio, se abbiamo le coordinate di un punto, abbiamo un dato, ma per interpretarlo correttamente dobbiamo conoscere, tra le altre cose, il sistema di coordinate in cui sono espresse quelle coordinate. I dati con cui stiamo lavorando (le coordinate) richiedono dati aggiuntivi (per esempio, il codice EPSG del sistema di riferimento utilizzato) per avere un senso reale.

), c’è una componente spaziale e una componente tematica. I metadati possono riferirsi a entrambe le componenti, dato che è necessario documentarle tutte, e possiamo trovare metadati che si riferiscono a uno strato globalmente, alla sua componente spaziale o alla sua componente tematica.

Cosa sono i metadati di un file

Quando condividiamo i nostri file Excel con altri utenti, specialmente quando lo facciamo su Internet, dobbiamo stare attenti alle informazioni personali che, senza esserne consapevoli, possono contenere. Questi sono i cosiddetti metadati che i nostri file possono contenere.

I metadati sono semplicemente dati sui dati, cioè sono un insieme di dati che forniscono informazioni aggiuntive sul file che li contiene, come la data di creazione, l’autore, il computer su cui è stato creato, ecc. Per la nostra sicurezza, è consigliabile rimuovere tutti i metadati dai file prima di condividerli con estranei, e anche se per l’argomento del blog ci concentreremo su Microsoft Excel e sui file generati con il pacchetto Microsoft Office, è sempre consigliabile rimuovere questi metadati da qualsiasi file che li contiene.

Quando il processo è finito, i dati trovati saranno visualizzati e potremo eliminarli tutti in una volta cliccando sull’opzione “Remove all”. Una volta che il documento è stato salvato, è pronto per essere condiviso in modo sicuro su internet.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad