Saltar al contenido

Perché non mi dà le canzoni su WhatsApp?

marzo 30, 2022

Applicazione per inviare musica da whatsapp

Cosa fare in questi casi? Cominciamo dalle basi: hai una connessione a internet? Abbiamo capito che lo fai, hai il volume multimediale alzato? Android ha diversi livelli di volume ed è possibile che anche se il volume della chiamata va bene, il volume multimediale corrispondente alle note vocali è abbassato ed è per questo che non si possono sentire.

Se avete già controllato questo, allora passiamo alla seconda raccomandazione di base. Tutte le applicazioni Android permettono di riavviarle e di lasciarle con la configurazione di base. Per farlo, vai su Impostazioni > Applicazioni > WhatsApp > Arresto forzato. Questo chiuderà l’applicazione. Allora dobbiamo semplicemente riprovare e vedere se è stato risolto. È l’equivalente di ricominciare tutta la vita.

Continuiamo con un problema molto comune che colpisce soprattutto i cellulari più vecchi. Succede che a volte i memo vocali vengono salvati sulla scheda microSD invece che nella memoria interna. E questo può essere un motivo per cui non funzionano, perché se la scheda microSD non funziona, i messaggi vocali possono causare problemi.

Perché non si possono inviare canzoni via WhatsApp?

Sui dispositivi Android, l’applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp permette da tempo di inviare file musicali senza inviare il formato. Tuttavia, le restrizioni sono state applicate successivamente per, evidentemente, impedire la condivisione di file protetti da copyright.

Come faccio a scaricare la musica che mi è stata inviata via WhatsApp?

Il modo più semplice per scaricare un audio da WhatsApp è quello di tenere premuto l’audio nella conversazione in cui l’hai ricevuto, scegliere l’opzione Avanti e poi andare al menu Condividi in basso a destra.

Come risolvere l’audio di WhatsApp?

Vai su Impostazioni > Applicazioni > WhatsApp > Memoria > Cancella cache e Cancella memoria. Questo cancellerà i dati che possono causare interferenze e problemi con i memo vocali. Una soluzione simile a quella di cancellare l’applicazione e reinstallarla da Google Play.

Impossibile inviare questo file Scegliere un file diverso e riprovare.

Alcune persone dirette non scherzano e possono rivelare i loro sentimenti con facilità. Tuttavia, se non sai come dichiararti e senti il bisogno di farlo, prova a confessarlo con una canzone.

Tutti abbiamo avuto o abbiamo una cotta, una piccola persona che ci fa impazzire e che spesso finisce per essere il tuo partner o semplicemente il tuo amore platonico. Qui vi lasciamo una lista di canzoni che possono essere utili da dedicare a quella persona che ha invaso il vostro cuore.

Se vedi che c’è una possibilità con quella persona, dedica questa canzone della messicana Julieta Venegas (Sí, 2003) per fare il primo passo. “C’è così tanto che voglio dirti/ C’è così tanto che voglio sapere di te/ Ora possiamo iniziare poco a poco/ Dimmi, cosa ti porta qui”. Forse avrai più di un appuntamento…

Qual è il formato audio da inviare via WhatsApp?

Gli audio di Whatsapp sono salvati come file *.opus e possono essere ascoltati così come sono o convertiti in *.mp3. Scopri come sfruttare al meglio i tuoi memo vocali di Whatsapp.

Come risolvere questo formato di file non è supportato?

Una soluzione rapida per questo errore è semplicemente cambiare la posizione del file problematico. In altre parole, copiate il file e salvatelo in una posizione diversa sul vostro telefono. Per esempio, se il file problematico è un’immagine o un video, apri la galleria e crea un nuovo album.

Dove vengono salvate le canzoni inviate da WhatsApp?

Tutti i media che invii e ricevi tramite WhatsApp sono disponibili nella chat dell’app perché sono memorizzati nella memoria del telefono, nello spazio di archiviazione interno o su una scheda microSD – se ha uno slot e ne hai una inserita.

Come inviare una canzone su whatsapp

Il file .nomedia è semplicemente un file vuoto che potete creare con un gestore di file come Solid Explorer. Usa il pulsante “+” e poi “Crea file”. Lo chiami .nomedia, lo salvi e poi lo copi o lo sposti nella directory che vuoi escludere.

Questo file è anche di solito di default in alcune cartelle del dispositivo Android, come alcune directory di WhatsApp. Usa l’app “Files” sul tuo telefono o un’app alternativa come Xiaomi File Manager per cercarlo, ma prima, nelle sue impostazioni, attiva l’opzione “Mostra file nascosti”, poiché il .nomedia è un file nascosto (ricordatelo quando vorrete cercare questo file per eliminarlo).

Se pensi che il file manager non sia il problema, prova a rinominare la cartella interessata (quella che contiene il file .nomedia). Usa qualsiasi altro nome. Poi aprite l’applicazione per forzare una nuova analisi delle cartelle. I file non dovrebbero più apparire. Infine potete rinominare la cartella al suo nome originale per lasciarla com’era.

Come faccio a scaricare musica dal mio cellulare?

Dall’applicazione per Android è semplice come cliccare sui tre puntini che appaiono accanto ad ogni canzone (lo vedi sopra queste righe) e premere il pulsante salva per farne una copia sul tuo cellulare.

Come inviare una canzone di YouTube via WhatsApp?

La prima cosa che devi fare è andare nell’app YouTube e iniziare a guardare il video che vuoi condividere negli stati di WhatsApp. Una volta che sei nel video, clicca sull’opzione Condividi che apparirà sotto il titolo del video.

Cos’è il formato di registrazione AAC?

AAC (Advanced Audio Coding) è un formato informatico di segnale audio digitale basato su un algoritmo di compressione lossy, un processo attraverso il quale alcuni dei dati audio vengono rimossi al fine di ottenere il massimo grado possibile di compressione, con il risultato di un file di output che suona il più vicino possibile al file audio originale.

Come inviare audio mp3 via whatsapp

Un’opzione semplice come la precedente ma che può essere migliore perché è gratuita è quella di inviare le canzoni utilizzando l’applicazione Documents 5. Questo metodo è molto semplice e dovremo solo fare quanto segue:

Se abbiamo la canzone in VLC o in un’altra applicazione multimediale, possiamo direttamente premere share e selezionare WhatsApp. Ma trovo più interessante poter inviare le canzoni che abbiamo sul nostro iPhone. Se l’applicazione multimediale dove abbiamo la canzone ha l’azione di condivisione disponibile (

) ma non ci permette di inviarlo via WhatsApp, possiamo usare QUESTO WORKFLOW. È il più semplice di tutti, poiché è come Anteprima del Mac, un visualizzatore di tutti i tipi di documenti, ma da esso abbiamo un’opzione di condivisione molto più potente che ci permetterà di inviare canzoni via WhatsApp.

La cosa brutta di vedere le canzoni su WhatsApp è che non si possono scaricare, no? Neanche un po’. C’è un trucco che ci aiuterà a salvare un audio Whatsapp. Il seguente metodo non è il più attraente e immagino che in futuro non sarà necessario andare così lontano, ma funziona. Lo faremo seguendo questi passi:

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad