Saltar al contenido

Cosa succede se non faccio il backup di WhatsApp?

abril 11, 2022
Cosa succede se non faccio il backup di WhatsApp?

Il backup di whatsapp richiede troppo tempo

È questo l’atteggiamento giusto quando si tratta di sicurezza informatica? Possiamo trascurare il backup per stare tranquilli? Quali sono le conseguenze del non fare il backup?

Ma non si tratta solo di software. Ci possono essere anche problemi hardware di cui non siamo consapevoli, che possono rendere il nostro computer inutilizzabile se si surriscalda e il disco rigido si brucia.

Anche se non si verifica nessuna di queste due circostanze, gli incidenti possono comunque accadere. Una persona non autorizzata si introduce nel computer portatile e cancella inavvertitamente i file sbagliati, mandandoli nel cestino e poi nel limbo.

I backup non sono tanto per quello che succederà, ma per quello che potrebbe succedere. È dovere di ogni utente evitare di dover risalire. Ma almeno, nel caso di un problema, rimane la speranza di poter accedere al nostro backup e rimettere i file come erano prima di essere cancellati.

Il backup di Whatsapp non procede

È vero che la fiducia di molti utenti nei sistemi cloud non è mai stata delle migliori. Ma gli svantaggi di avere il nostro backup di WhatsApp in locale sono molto più significativi di quelli del backup su cloud.

In particolare, la cartella WhatsApp all’interno del nostro storage memorizzerà la cartella “Backups”, in cui vengono memorizzate solo le informazioni relative al profilo dell’utente. Sarà nell’insieme di cartelle dove vengono salvati questi backup.

Inoltre, non dobbiamo ripristinare i file, spostarli o copiarli. Accediamo semplicemente al nostro account e nello stesso processo di installazione ripristiniamo la copia in background senza doverci preoccupare di altro. Abbiamo solo bisogno del WiFi per scaricare i file.

Non possiamo nemmeno dimenticare il problema dei file corrotti. Questi file sono difficili da gestire e possono corrompersi se gestiti tra dispositivi. È possibile perdere i backup a causa di tali problemi, e con essi tutte le conversazioni.

A cosa serve il backup di whatsapp?

Vi spiegheremo tutto quello che dovete sapere sui backup di WhatsApp, in modo che sappiate come prestare attenzione a un elemento così importante. Questi backup assicurano che se cambiate il vostro telefono o resettate il vostro, potete recuperare tutte le conversazioni e i dati che avete condiviso nel tempo sull’applicazione.

Iniziamo spiegando esattamente cosa sono i backup di WhatsApp. Poi passeremo a dirvi dove sono memorizzati e quali limiti hanno, dato che non sempre sarete in grado di ripristinarli, e finiremo spiegandovi passo dopo passo come crearli e configurarli su Android e iOS.

Nel corso del tempo, più usiamo un’app di messaggistica, più contenuti accumuliamo. E il contenuto non è solo le conversazioni stesse, ma anche tutte le foto, i video o altri file che possiamo esserci scambiati. Se vuoi avere un esempio, ti abbiamo già spiegato come vedere quanto spazio occupano le tue conversazioni nel caso in cui tu voglia liberarlo.

Ripristinare il backup di whatsapp

Grazie al backup, quando si cambia telefono o si perde lo smartphone, è possibile recuperare le conversazioni, le chat e i file condivisi. Inoltre, è possibile impostare il backup per essere eseguito automaticamente. E da poco, è anche possibile crittografarlo per tenerlo al sicuro.

Quando fai il backup di WhatsApp stai salvando la cronologia delle tue chat. Questo include sia i messaggi e le conversazioni con i tuoi contatti che i gruppi. In secondo luogo, tutti i contenuti multimediali ricevuti nelle chat vengono memorizzati. Questo include foto, video, messaggi vocali, adesivi, animazioni GIF e documenti.

Opzionalmente, è possibile escludere i video dal backup, poiché sono i file più pesanti e riempiranno prima lo spazio disponibile sul telefono e/o nel cloud. Se sei preoccupato per lo spazio, puoi eliminare i video ripetuti o non necessari dalla stessa app WhatsApp, in Impostazioni > Memoria e dati > Gestisci memoria. Lì vedrai i video più pesanti e più inoltrati.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad