Saltar al contenido

Cosa sono le 4 C?

abril 9, 2022
Cosa sono le 4 C?

Le 4 C di Starbucks

Le quattro P del marketing sono: prodotto, prezzo, punto di vendita e promozione. Questi sono i quattro elementi di base con cui il professore di contabilità americano E. Jerome McCarthy definì il concetto di marketing nel 1960. Quattro variabili del marketing mix conosciute come “le 4P del marketing”: diamogli un’occhiata!

Il prodotto è un concetto molto ampio, poiché comprende tutto ciò che viene messo su un mercato per l’acquisto e che, in qualche modo, può soddisfare un bisogno o un desiderio del consumatore. D’altra parte, il prodotto non deve necessariamente essere qualcosa di tangibile, poiché comprende anche idee e valori. Ma c’è di più!

In qualsiasi strategia di marketing, specialmente quando si tratta di marketing di prodotto, è necessario definire il prodotto nel miglior modo possibile, quindi può essere utile rispondere alle seguenti domande:

Una delle strategie di marketing di prodotto più famose, innovative e recenti, se il lettore mi concede la licenza di chiamare “recente” qualcosa che è accaduto nel 2007, è la comparsa del primo iPhone.

Applicazione delle 4 C

L’analisi delle 4C è un modello di marketing che cerca di valutare il cliente in un contesto più ampio. Le 4C (consumatore, comunicazione, costo e convenienza) sostituiscono il tradizionale mix delle 4P (prodotto, prezzo, luogo e promozione) per diventare molto più orientati verso le persone, le loro abitudini e la comprensione del loro comportamento.

Riflette anche un cambiamento nella mentalità dei marketer, che ora guardano ogni processo dal punto di vista del cliente. La base dell’analisi è lo studio dei desideri e dei bisogni degli utenti e, a partire da questo, si considerano le altre variabili:

2. Costo. È l’analisi del prezzo che la soddisfazione dei bisogni del consumatore rappresenta per il consumatore. Al giorno d’oggi, hanno centinaia di opzioni di marca e vari canali per recensirle. Decidono cosa comprare e a quale prezzo, indipendentemente dal fatto che il negozio sia addirittura in un altro paese. Pertanto, i marchi devono analizzare quali vantaggi possono fornire in termini di valore e prezzo dei prodotti che possono soddisfare gli utenti di oggi.

Esempi di 4p e 4c

Il concetto delle 4 C del marketing è usato per riferirsi alla strategia di marketing che si concentra sul consumatore, i suoi desideri e bisogni. Le 4 C del marketing sono consumatore, comunicazione, convenienza e costo.

L’evoluzione delle tendenze dei consumatori, così come i nuovi canali di comunicazione sociale, hanno portato a una trasformazione delle basi su cui sono costruite le strategie di marketing attuate dalle aziende oggi.

Così, mentre in passato il marketing si concentrava sul prodotto o sul servizio e sulle sue caratteristiche, oggi la strategia è interamente incentrata sul consumatore, i suoi desideri e bisogni, le sue motivazioni e i suoi difetti.

Le 4 C completano le 4P del marketing e guidano la strategia di marketing finale. Il suo obiettivo è quello di far sentire il consumatore ascoltato e compreso dalla marca, che gli offre tutti i servizi possibili per rendere la sua esperienza di acquisto semplice, comoda e veloce, e per rendere la sua relazione con la marca stretta e naturale.

Le 4 C della Coca-Cola

Le 4 P del marketing sono un concetto di base che si sente quando si inizia a lavorare o a studiare qualcosa legato al mondo del marketing, e anche uno dei più antichi di questa disciplina. Ma sapete esattamente quali sono queste variabili e come funzionano?

Lo scopo di queste variabili è quello di spiegare il funzionamento integrale e completo del marketing all’interno di un’azienda o organizzazione, in altre parole, il marketing mix. Ma non fermiamoci qui e approfondiamo un po’ l’argomento.

Possiamo definire il marketing mix come uno dei primi concetti e uno degli elementi più antichi del marketing. Il marketing mix è usato per comprendere le componenti principali che un’organizzazione ha per raggiungere i suoi obiettivi commerciali: Prodotto, Prezzo, Punto di vendita (o distribuzione) e Promozione. Questo è anche conosciuto come le 4 P del marketing.

Lo sviluppo di un prodotto è il fattore chiave per garantire la sua sopravvivenza sul mercato. Spesso le aziende si fermano all’aspetto più basilare o funzionale, ma è necessario fare un passo avanti. In questo modo possiamo distinguere i seguenti livelli di prodotto:

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad