Saltar al contenido

Cosa sono i podcast su Spotify?

febrero 9, 2022
Cosa sono i podcast su Spotify?

Podcast di Spotify in inglese

Spotify Dove sono disponibili i podcast a pagamento? Il 15 settembre 2021 saranno disponibili per tutti gli ascoltatori di Spotify e i creatori di podcast negli Stati Uniti. Lo stesso giorno saranno disponibili per gli ascoltatori internazionali, ma i creatori di podcast internazionali dovranno aspettare più a lungo per utilizzare gli strumenti di monetizzazione di Spotify. Vuoi lanciare un podcast a pagamento su Spotify? Se sei un creatore di podcast, guarda il video qui sopra. Puoi saperne di più su come iniziare nel post del blog di Spotify. Inoltre, controlla il blog di Anchor per maggiori dettagli. Vuoi saperne di più? Dai un’occhiata alla nostra guida approfondita su Spotify per sapere tutto su come funziona il servizio.

Cos’è un podcast su Spotify?

I podcast sono un formato di contenuto audio che viene trasmesso in streaming online e può essere registrato in diversi formati, come programmi educativi, talk show o programmi su argomenti specifici. Non è necessario avere molto materiale tecnico per creare un podcast.

Cos’è un podcast e a cosa serve?

Un podcast serve per ascoltare programmi su un argomento che ti interessa, esistono podcast su quasi tutti gli argomenti e sono tutti ospitati su piattaforme per identificare i diversi episodi che vengono aggiunti, in Spagna la piattaforma per eccellenza è iVoox dove puoi trovarne migliaia da ascoltare….

Quanto paga Spotify per podcast?

Secondo questi dati, Spotify, che è diventata la piattaforma di streaming più usata e importante del mondo, genera tra 0,003 e 0,005 dollari per ogni gioco, ma va notato che il tasso di profitto dipende dal fatto che i giochi provengono da un account gratuito o premium, così come …

Meglio il podcast di Spotify

Anche se è stato attivo negli Stati Uniti per alcuni mesi, gli svedesi non hanno deciso di fare il salto fuori dai loro confini fino ad ora, a questo punto stanno estendendo questo programma ad un totale di altri 29 mercati. Quindi la possibilità di pagare per ascoltare certi contenuti premium è ora disponibile qui. Ma cosa significa questo per la comunità del podcasting?

È chiaro che, ogni giorno che passa, ci stiamo muovendo verso un mercato audiovisivo incentrato sulle persone e non tanto sulle marche. Twitch, YouTube o ora Spotify con i podcast, stanno dimostrando che gli utenti sono in grado di offrire sostegno economico ai contenuti che più gli piacciono, lasciandosi alle spalle il paradigma dei grandi produttori.

Cos’è un podcast e un esempio?

I podcast sono una serie di episodi audio registrati e trasmessi in streaming online. Possono essere registrati in diversi formati, i più comuni sono le interviste tra ospite e presentatore e le registrazioni individuali in cui il presentatore o i presentatori commentano un argomento specifico.

Quanto posso guadagnare da un podcast?

I podcast stanno facendo soldi? Certo che sì! I grandi nomi ottengono in cambio enormi quantità di ascoltatori ed enormi quantità di entrate pubblicitarie. Secondo AdvertiseCast, il CPM medio di 30 secondi (costo per 1K ascoltatori) è di 18 dollari, mentre i podcast di 60 secondi sono di 25 dollari.

Quali sono i vantaggi di un podcast?

I tuoi utenti possono ascoltarlo in qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo mobile. Un altro vantaggio della produzione di podcast è che non devono essere connessi al momento della trasmissione, ma possono ascoltare il tuo programma quando e dove vogliono, cosa che aggiunge molto valore al tuo contenuto.

I migliori podcast su spotify mexico

Un podcast è un pezzo di audio con una periodicità definita e una vocazione di continuità che può essere scaricato su internet. Più in generale, anche gli audio con montaggi di foto possono essere considerati podcast.

È un programma radiofonico personalizzabile e scaricabile che può essere caricato su un sito web o un blog, comprese le piattaforme popolari come iTunes, Spotify, SoundCloud o Ivoox, tra le altre. La disponibilità di strumenti tecnologici e l’esistenza di queste piattaforme per l’archiviazione e la condivisione di contenuti sta favorendo la diffusione e l’espansione dei podcast.

I testi richiedono uno sforzo e un’attenzione speciali, e anche se i video, un formato di contenuto molto popolare che gode di grande accettazione, richiedono attenzione visiva e uditiva, lo sforzo è minore, poiché non c’è bisogno di leggere.

Unire i vantaggi dei formati testo e video in uno solo è stata la chiave per lo sviluppo dei podcast, perché anche se è richiesta l’attenzione uditiva, il contenuto può essere consumato ovunque e in qualsiasi momento, anche mentre si fanno altri compiti contemporaneamente, poiché è il formato che interferisce meno e la migliore alternativa per imparare nuovi argomenti e ampliare le proprie conoscenze.

Quanto vengono pagati gli artisti su Spotify?

Divertente, secondo Medium.com, ogni gioco su Spotify monetizza circa 0,0032 dollari, quindi ci vorrebbero circa 315 giochi per fare un dollaro di profitto.

Quanto guadagna Spotify per ogni ascoltatore mensile?

Strumenti simili stimano che gli artisti ricevono in media circa 0,0036 euro per play su Spotify, quindi dovrebbero ottenere 298.000 play per raggiungere il salario minimo spagnolo di 1.108 euro.

Quanto paga Spotify per una canzone?

Spotify paga una media di 0,0033 dollari per playback agli artisti. In questo senso, è una delle piattaforme che pagano meno gli artisti, con altre che pagano fino a 0,0054 dollari. In breve, perché un artista ottenga 1 dollaro per la sua canzone, deve essere suonata un totale di 250 volte su Spotify.

Come fare un podcast su spotify

Ora che la funzione è stata annunciata, resta da vedere quanto siano buone queste trascrizioni automatiche. Sarà anche interessante vedere quanto velocemente le trascrizioni saranno disponibili una volta pubblicati i nuovi episodi. D’altra parte, e forse più importante, quando la funzione sarà disponibile per tutti i podcast sulla piattaforma.

Con podcast esclusivi, contenuti originali, strumenti acquistati e nuove funzioni come questa, Spotify sta diventando il gigante dei podcast. La sua arma? Essere dalla parte dei creatori più di chiunque altro.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad