Saltar al contenido

Cosa significa collegarsi da remoto?

abril 19, 2022
Cosa significa collegarsi da remoto?

A cosa serve l’accesso remoto?

O se il tuo computer ha una certa applicazione che devi usare? Se il vostro computer è a casa e siete in viaggio, o se non avete un accesso VPN per lavorare dal vostro computer o dispositivo remoto, non avrete modo di accedere all’applicazione.

L’accesso remoto (o desktop remoto) è la capacità di accedere a un computer o dispositivo da qualsiasi luogo remoto. Con un software di accesso remoto installato sul vostro computer, avete la libertà di connettervi a un altro dispositivo da qualsiasi luogo.

Torniamo all’esempio in cui avete bisogno di accedere a un file importante sul vostro computer di lavoro, ma siete bloccati all’aeroporto. Con l’accesso remoto al computer, puoi tirare fuori il tuo smartphone o tablet e connetterti rapidamente al tuo computer di lavoro.

Sul vostro smartphone o tablet, vedrete che lo schermo del vostro desktop appare esattamente come lo è sempre quando lo usate di persona. Puoi aprire il file a cui hai bisogno di accedere e poi avere la libertà di modificarlo, salvarlo, inviarlo per e-mail o anche trasferirlo al dispositivo da cui sei collegato.

Accesso remoto di Chrome

Viviamo in un’epoca in cui è sempre più importante essere sempre connessi. Il pendolarismo è più comune e anche il cosiddetto “lavoro nella nuvola”. Connettersi a un computer in remoto può essere una pratica abbastanza comune, se si è in grado di continuare a lavorare da casa, o se si viaggia all’estero.

Ci sono diversi modi per connettersi al computer dell’ufficio quando si è lontani dall’ufficio. Si può pensare di farlo con un computer, o tramite un tablet o un telefono cellulare. Il punto è che volete avere accesso ai programmi che sono installati sul vostro computer, o ai file che avete memorizzato ma a cui non potete accedere.

Qualunque sia il vostro caso, questi sono alcuni dei metodi per connettersi a un altro computer a distanza, tenendo presente che il computer deve essere acceso perché la connessione abbia luogo.

Questi due sono solo alcuni dei metodi per connettersi a un altro computer. Nel secondo, avete il vantaggio che il vostro computer non deve necessariamente essere collegato per poter consultare i dati. Tuttavia, devi avere una connessione a Internet dal dispositivo da cui ti connetti per vedere i file aggiornati.

Desktop remoto

La mobilità è uno dei paradigmi dell’informatica moderna. Ci spostiamo, ci colleghiamo e lavoriamo da diversi luoghi fisici come il lavoro, la scuola o l’università, la seconda casa, ecc. E in tutti loro vogliamo avere le stesse informazioni e lo stesso accesso ai dati. Questo può essere facilmente realizzato con l’aiuto di un computer portatile, ma abbiamo anche la possibilità di connetterci al computer senza essere a casa, in remoto, da qualsiasi luogo o dispositivo.

L’accesso deve essere permesso anche nel Firewall, che sia il Firewall di Windows o qualsiasi altro firewall che usiamo. In questo caso, dobbiamo permettere le connessioni Remote Desktop in entrata e in uscita.

È interessante attivare altre opzioni che permettono lo spegnimento o il riavvio remoto o l’attivazione della connessione tramite VPN, nel caso in cui vogliamo utilizzare una connessione sicura. Se non riusciamo a connetterci, è sempre interessante controllare le opzioni di configurazione del Firewall, a cui si può accedere anche attraverso il Pannello di controllo.

Significato remoto

Prima di entrare nella definizione del termine accesso remoto, è importante conoscere la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo stabilire che è quello posseduto dalle due parole che lo formano:

-L’accesso è un sostantivo che deriva dal latino, più precisamente da “accessus”, che può essere tradotto come l’azione di arrivare. È il risultato della somma di due parti distinte: il prefisso “ad-“, che è sinonimo di “verso”, e l’aggettivo “cessus”, che significa “arrivato”.

L’idea di accesso remoto è usata in campo informatico per riferirsi alla possibilità di eseguire certi compiti su un computer senza essere fisicamente in contatto con il computer. Questo è reso possibile da un software che permette di lavorare con il computer a distanza.

Gli strumenti di accesso remoto sono spesso utilizzati per risolvere i problemi tecnici senza la necessità di far viaggiare uno specialista. L’esperto può lavorare dal suo ufficio e “prendere il controllo” di un computer situato a migliaia di chilometri di distanza, controllando diverse questioni per scoprire il problema e risolverlo. Affinché questo sia possibile, il computer da “controllare” a distanza deve essere autorizzato per qualcuno ad accedervi a distanza.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad