Saltar al contenido

Cosa si intende per sito Web sicuro?

abril 11, 2022
Cosa si intende per sito Web sicuro?

Caratteristiche di un sito web sicuro

È quindi molto importante che ogni volta che entriamo in un sito dove dobbiamo inserire dati confidenziali, digitiamo la pagina direttamente nella barra degli indirizzi e poi accediamo al link transazionale da questo sito. Non entrare mai in una pagina in cui stai per fare transazioni o inviare dati attraverso un link (link automatico) che ricevi per e-mail o qualsiasi altro mezzo.

La prima cosa che dobbiamo identificare nella pagina dove stiamo per inserire i dati è che funziona con un protocollo di sicurezza, cosa significa? Questo significa che le informazioni che stiamo per inserire viaggeranno verso il server al quale ci stiamo connettendo in forma criptata e non in testo semplice che chiunque potrebbe intercettare e utilizzare.

Quindi nel browser web, l’indirizzo del sito dovrebbe iniziare con https e non solo http. La lettera s alla fine fa una grande differenza. Possiamo vederlo chiaramente sul sito transazionale di Protección S.A:

Controlla il sito web

Probabilmente visitate decine o forse centinaia di siti web ogni giorno. Leggi un articolo, poi controlli i tuoi social network, poi guardi un programma televisivo su un sito di streaming, poi apri un link condiviso da un amico. Tuttavia, sei sicuro che tutti i siti web che visiti siano sicuri e che nessuno di essi sia, per esempio, un sito di phishing?

Se non sei sicuro, in questo articolo condividiamo alcuni consigli su come scoprire se il sito web a cui vuoi accedere è sicuro e non rischi di perdere i tuoi dati o scaricare malware sul tuo dispositivo.

In alternativa, puoi anche eseguire una query whois per scoprire chi possiede il dominio che stai visitando. whois è un servizio che fornisce informazioni sui domini. Queste informazioni possono includere chi possiede il dominio, quando e dove è stato registrato, e come contattare il proprietario. Per eseguire una ricerca whois è necessario andare su un sito web dedicato e inserire l’indirizzo del sito web per il quale si desidera ottenere informazioni.

Come sapere se un dominio è sicuro

Ogni azienda ha bisogno di un sito web per essere in grado di aumentare la sua portata e il suo business potenziale, attraverso di esso è possibile generare il contatto con i clienti potenziali e i clienti stabiliti, ma può anche attirare l’attenzione di intrusi e attacchi al sistema che mettono a rischio i dati dell’organizzazione.

Per questo motivo è necessario avere alcune misure che forniranno sicurezza al tuo sito web e qui in Age of Media vi diciamo che cosa sono in modo che, se non li avete o vi mancano alcuni, è possibile integrare loro risultante più affidabile, che genererà anche benefici nel vostro SEO.

2. Avere un IP fisso. È consigliabile che, oltre ad avere un certificato di sicurezza, si contragga un IP fisso con il fornitore di hosting perché in questo modo si potranno scambiare file tra diversi computer con maggiore sicurezza perché sarebbe come farlo in una rete privata.

4. Assicurati di avere un buon hosting, ci sono diverse caratteristiche ma devi assicurarti che abbia misure di sicurezza avanzate per offrire davvero protezione dei dati, avere un firewall, sistemi antivirus e un servizio di sicurezza che ti permette di controllare periodicamente se il tuo sito web ha qualche vulnerabilità o malware.

Come identificare un sito web sicuro

Quando hai un sito web, migliaia di persone su internet possono raggiungerti… inclusi i criminali informatici. Perché “i cattivi” possono intrufolarsi nella rete della tua azienda, rubare i tuoi dati e quelli dei tuoi clienti e usarli per scopi malevoli… e rovinare il tuo business.

Anche se può sembrare allarmista, la realtà è – come il marketer e autore Erik Deckers ha concluso dopo aver partecipato a un summit con personale dell’FBI ed esperti in materia – “non è una questione di se il tuo sito verrà violato, è una questione di quando”.

Avrete notato che gli indirizzi web sono preceduti all’inizio da http, che sta per “transfer protocol”, cioè il linguaggio utilizzato dai browser sui dispositivi per connettersi a internet e condividere informazioni.

D’altra parte, probabilmente avete anche sentito parlare dell’acronimo SSL. Sta per “Secure Socket Layer”, un sistema che protegge la comunicazione tra il browser di un utente e il tuo sito web per mezzo della crittografia (codifica).

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad