Saltar al contenido

Cosa si intende per 4 rivoluzione industriale?

febrero 7, 2022
Cosa si intende per 4 rivoluzione industriale?

Driver della quarta rivoluzione industriale

Le piattaforme collaborative hanno trasformato il trasporto urbano e il turismo, la blockchain ha il potenziale per cambiare completamente il settore finanziario e l’intelligenza artificiale sta capovolgendo il modo in cui si fa la scienza oggi. Le notizie di startup e innovazioni digitali che rivoluzionano intere industrie e cambiano le abitudini dei consumatori ci ricordano ogni giorno che stiamo vivendo nella nuova economia digitale, la quarta rivoluzione industriale in pieno svolgimento.

Ma non ci sono solo lacune nell’uso delle nuove tecnologie, ma anche nella connettività e nella qualità della connessione, limitando la portata dei potenziali benefici dell’economia digitale. La penetrazione della banda larga non supera il 50% nei paesi dell’America Latina, mentre nell’OCSE è vicina al 90% e la velocità media di download è di 3,6 Mbps in America Latina e nei Caraibi (LAC), che è ben al di sotto della media mondiale (9,1 Mbps). Inoltre, se guardiamo i dati del Global Connectivity Index di Huawei, osserviamo che le lacune in termini di infrastrutture di dati legate alle nuove tecnologie di big data, al cloud computing o all’Internet of Things (IoT) presentano anche gravi lacune nella regione.

Cos’è la quarta rivoluzione industriale?

L’industria 4.0 è l’origine di una nuova rivoluzione – conosciuta come la quarta rivoluzione industriale – che fonde tecniche di produzione all’avanguardia con sistemi intelligenti che si integrano con organizzazioni e persone.

Quali cambiamenti porta la quarta rivoluzione industriale?

Nella quarta rivoluzione industriale, i principali motori dei sorprendenti cambiamenti a cui stiamo assistendo includono il calo del costo dei computer e dei dispositivi connessi, la facilità di implementazione degli algoritmi di IA e il radicale calo del prezzo del sequenziamento genetico.

Perché è importante la quarta rivoluzione industriale?

La quarta rivoluzione industriale è sostenuta da tre processi storici che hanno segnato un cambiamento nell’economia, nella tecnologia e nell’ordine del mondo. Queste innovazioni hanno permesso una maggiore efficienza e automazione della produzione e lo sviluppo di economie di scala.

La quarta rivoluzione industriale pdf

L’industria 4.0 è l’origine di una nuova rivoluzione – conosciuta come la quarta rivoluzione industriale – che fonde tecniche di produzione all’avanguardia con sistemi intelligenti che si integrano con organizzazioni e persone. Di seguito, passeremo in rassegna le tecnologie al centro di questo processo e i loro progressi vertiginosi.

Per affrontare come siamo arrivati alla Quarta Rivoluzione Industriale, è utile guardare indietro alle tre precedenti rivoluzioni industriali, e come ognuna di esse ha cambiato il modo di essere e di stare al mondo in quel momento. Li riassumiamo qui di seguito:

Intorno al 2014, l’industria subisce un’altra inversione a U: emergono le fabbriche intelligenti e la gestione della produzione online. Tornando a Schwab, nel suo libro La quarta rivoluzione industriale, l’economista tedesco ha messo in parole quello che stava arrivando: “Siamo sull’orlo di una rivoluzione tecnologica che cambierà il nostro modo di vivere, lavorare e interagire. Su una scala di portata e complessità la trasformazione sarà diversa da qualsiasi cosa che l’umanità abbia mai sperimentato prima”. E infatti è per tre ragioni che gli esperti concordano: la sua velocità, la sua portata e il suo impatto senza precedenti.

Quando inizia la quarta rivoluzione industriale?

Il concetto di quarta rivoluzione industriale è stato coniato dallo stesso Klaus Schwab nel suo libro del 2016, anche se l’inizio della quarta rivoluzione industriale sarebbe stato segnato intorno al 2014 con l’emergere delle fabbriche intelligenti e la gestione della produzione online.

Quali grandi cambiamenti si verificheranno probabilmente nella società con l’avvento della quarta rivoluzione?

Spostamento del potere a coloro che hanno il maggior potenziale di innovazione e più risorse. L’emergere di nuove grandi sfide per la sicurezza. Crescenti disuguaglianze e frammentazione delle società.

Dove ha avuto luogo la quarta rivoluzione industriale?

Alla Bosch, e in Germania in generale, questo fenomeno viene chiamato Industria 4.0. I principi di base dell’Industria 4.0 sono quelli di collegare macchine, pezzi e sistemi, creando reti di sistemi intelligenti lungo tutta la catena del valore, che possono essere controllati autonomamente.

1

È stato suggerito di fondere questo articolo o sezione con la quarta fase della rivoluzione industriale. Per maggiori informazioni, vedi la discussione.Una volta fatto il merge del contenuto, richiedi il merge della storia qui.Questo avviso è stato pubblicato il 24 gennaio 2021.

Diagramma delle prime quattro rivoluzioni industriali successive: (1) Meccanizzazione, energia idrica, energia elettrica; (2) Produzione di massa, catena di montaggio, elettricità; (3) Computer e automazione (4) Sistema cyber-fisico.

Le basi tecnologiche su cui si basa questo nuovo orientamento sono, tra le altre, le seguenti: (1) Internet delle cose; (2) Sistemi cyber-fisici; (3) Cultura Maker (cultura del fai-da-te); (4) Fabbrica 4.0…[2][3] Tuttavia, Industria 4.0 non si riduce esclusivamente ai quattro punti appena menzionati, poiché è molto di più. L’industria 4.0 è coerente con la cosiddetta quarta rivoluzione industriale, enfatizzando e accentuando l’idea di una crescente e adeguata digitalizzazione e coordinazione cooperativa in tutte le unità produttive dell’economia[4].

Quali paesi sono stati protagonisti della rivoluzione industriale?

In questo caso, i paesi in cui si diffusero i progressi industriali furono Francia, Germania, Belgio, Giappone e Stati Uniti. Successivamente, l’industrializzazione si diffuse in Spagna, Russia e Italia, e più tardi nel resto dei paesi occidentali.

Quali cambiamenti porterà la quarta rivoluzione industriale nell’economia e nel mercato del lavoro di oggi?

Cambiamento tecnologico: Le innovazioni nella tecnologia hanno trasformato radicalmente l’economia e il nostro modo di vivere. Gli sviluppi in aree come l’intelligenza artificiale, la robotica e i Big Data hanno spostato occupazioni, cambiato o creato compiti e competenze necessarie in alcuni lavori.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della tecnologia 40?

L’automazione dei processi permette una maggiore precisione nei pesi, nelle misure e nelle miscele. Questo evita i tempi morti e le interruzioni. Maggiore risparmio sui costi. I processi automatizzati richiedono meno personale, meno errori e una maggiore efficienza energetica e/o delle materie prime.

Importanza della quarta rivoluzione industriale

Questa quarta rivoluzione industriale si concentra sui sistemi cyber-fisici, la robotica, l’internet delle cose, la connessione tra dispositivi e il coordinamento cooperativo delle unità di produzione nell’economia.

La robotica, come uno dei rami più all’avanguardia e innovativi dell’ingegneria, gioca un ruolo importante in questo contesto. La nanotecnologia, l’intelligenza artificiale, i droni e le stampanti 3D dovrebbero cambiare vari aspetti delle nostre società attuali.

Tuttavia, la realtà è che, sebbene questi elementi costituiscano la base della quarta rivoluzione industriale, non possono essere intesi come elementi consolidati. Di fatto, si può interpretare che siamo attualmente immersi in questo processo, con la variabilità e l’imprevedibilità che questo implica in relazione al suo esito.

Tuttavia, grazie alla quarta rivoluzione industriale, si apriranno anche nuove finestre di opportunità, con l’emergere di nuovi mercati del lavoro. In questo senso, si prevede che con i nuovi sviluppi emergeranno nuove professioni, i cui compiti si concentreranno sulla produzione di queste nuove tecnologie, sull’analisi dei dati, legati alle competenze digitali o su compiti commerciali specializzati nei nuovi prodotti. Anche nelle aree di gestione, dove la creatività e la creazione di nuove idee e prodotti saranno fondamentali in un mercato in costante cambiamento e in rapida obsolescenza.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad