Saltar al contenido

Come trovare il logo giusto?

abril 6, 2022
Come trovare il logo giusto?

Come creare un logo sorprendente

Un aspetto importante del vostro marchio è mantenere la stessa proporzione quando ridimensionate il vostro logo, questo è molto importante e molte volte non viene rispettato dai clienti, forse a causa della mancanza di conoscenza nell’uso dei programmi informatici che usano per realizzare questa azione.

È molto importante non cambiare la struttura originale del logo, dovete mantenere sempre lo stesso carattere, figura, colori e struttura, poiché questo fa parte dell’identità visiva del vostro marchio e cambiandolo non otterrete un corretto richiamo del marchio.

Molte volte avrai bisogno di creare composizioni in cui il tuo logo deve andare sopra immagini, texture, sfondi colorati o gradienti, è importante che tu mantenga il tuo logo leggibile e chiaro. Per questo è consigliabile utilizzare le variabili del logo sviluppate in precedenza, in questo caso quelle che funzionano meglio sono le versioni positive (nero) e negative (bianco). Puoi anche usare scatole o forme che circondano il tuo logo, ma tieni presente che quest’ultimo dovrebbe essere usato con molta attenzione, poiché tali forme possono essere prese come parte del tuo logo. È anche possibile utilizzare alcuni effetti grafici, come ombre o sfocatura sugli sfondi. Ma la regola migliore da usare in questo caso è il criterio visivo, se il tuo logo è leggibile sullo sfondo, non hai bisogno di fare di più.

7

Il logo ha un impatto visivo? Se il logo della tua azienda ha un impatto visivo, non passerà inosservato alla gente e sarà quindi facile da ricordare. Per attirare l’attenzione della gente, il tuo logo deve essere semplice e facile da capire. Per ottenere questo, è necessario che la tipografia e il simbolo del tuo logo siano in perfetta armonia.

Il logo è facile da ricordare? Un logo efficace deve essere facilmente ricordato dalle persone in modo che rimanga nella loro mente. Per ottenere questo, il logo deve rispettare le seguenti caratteristiche:

Anche se questi 2 loghi corrispondono a marchi bancari, sono chiaramente differenziati e le loro tipografie e simboli sono molto distinti. Questo rende questi loghi facili da ricordare,

Il logo si riferisce ai prodotti della mia azienda? È di vitale importanza che il logo della tua azienda sia allusivo ai prodotti o servizi che offre. È inutile che la gente ricordi il tuo logo se non sa a quale prodotto o servizio si riferisce. Se il logo della vostra azienda non ha una relazione diretta con i prodotti che offre, presenta seri problemi di comunicazione.

Insomma, una volta che vi siete fermati a studiare la vostra essenza come marchio e avete deciso il nome che darete alla vostra azienda, vi faciliterò la scelta del logo di un’azienda, della vostra azienda, affinché non diventi un compito complicato. La cosa più importante alla fine sarà il contenuto che crei intorno al tuo branding, la tua immagine integrale come marchio, la tua voce quando esci e come ti vendi.

Memorizzazione tecnica o accesso che viene utilizzato esclusivamente per scopi statistici anonimi. Senza una richiesta, una conformità volontaria da parte del vostro fornitore di servizi Internet, o ulteriori registrazioni da parte di terzi, le informazioni memorizzate o recuperate solo per questo scopo non possono essere utilizzate per identificarvi.

L’archiviazione tecnica o l’accesso sono necessari per creare profili di utenti per inviare pubblicità, o per tracciare l’utente su un sito web o su più siti web per scopi di marketing simili.

Quando ci imbarchiamo nell’avventura di creare la nostra azienda, siamo tutti molto eccitati e vogliamo essere parte di tutte le decisioni. Sono sicuro che molti di voi stanno pensando: “No branding, no brandong! Lo farò da solo tra un po’ e risparmierò denaro”. Non fate errori: è importante mettersi nelle mani di professionisti.

Scegliere il logo è molto divertente, e certamente dà luogo a migliaia di dibattiti e opinioni, ma non bisogna perdere la concentrazione, concentrarsi su ciò che conta davvero: la redditività del vostro business. Non dimenticate che avete intenzione di vivere del vostro progetto, avere un logo non fa di voi un imprenditore.

– Cliente: “Mi piace l’arancione con toni rossastri semi-scuri, ma se il sole lo illumina, ha un bagliore giallo banana. Ma certo, il blu è un colore che ho sempre amato… Non so, sorprendimi!”

Oltre al vostro logo, molte volte il vostro cliente vi riconoscerà dal vostro colore, o almeno lo aiuterà a localizzare mentalmente il vostro marchio. Se decidi che il tuo colore è l’arancione, sii “pesante”, soprattutto quando il tuo marchio sta nascendo, senza complessi: carte arancioni, cartelle arancioni, ufficio con pareti arancioni, rendi il tuo sito web arancione, e se necessario, dipingi il tuo viso allo stesso modo.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad