Saltar al contenido

Come studiare con mappe?

abril 10, 2022
Come studiare con mappe?

Mappa del concetto

D’altra parte, la struttura delle mappe mentali vi permetterà di estrarre informazioni, scriverle e memorizzare dettagli facilmente perché è fatto attraverso immagini visive e permette al cervello di lavorare con associazioni e connessioni in un modo rilassato dove le idee fluiscono liberamente.

Se sei più tecnologico, ti lascio alcuni link con applicazioni online per fare le tue mappe mentali, queste applicazioni hanno funzioni e strumenti per aggiungere grafici e icone, ci sono applicazioni in rete che ti permettono anche di condividere le tue mappe mentali con più utenti, puoi anche usarle per lavori di gruppo.

Come studiare le mappe

Compilando il modulo stai dando il tuo consenso esplicito al trattamento dei tuoi dati (salvando il tuo commento e i dati del modulo nel blog) in conformità con il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).

Responsabile: Isabel Lafuente Finalità: invio di informazioni Legittimazione: il tuo consenso dato nel modulo Destinatari: Ionos (alloggio nel territorio nazionale). Durata: I suoi dati saranno conservati per tutto il tempo in cui la nostra relazione contrattuale rimane attiva. Diritti e informazioni aggiuntive: Potete vedere tutti i dettagli nell’Informativa sulla privacy.

Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy. Responsabile: Isabel Lafuente Scopo: Rispondere a dubbi o diligenze precontrattuali Legittimazione: Diligenze precontrattuali Destinatari: Ionos (alloggio nel territorio nazionale). Durata: I suoi dati saranno conservati per tutto il tempo in cui la nostra relazione contrattuale rimane attiva. Diritti e informazioni aggiuntive: Potete vedere tutti i dettagli nell’Informativa sulla privacy.

Come imparare facilmente la geografia

Generalmente, quando studiamo una materia o un capitolo del nostro programma, tendiamo a leggere più volte e più volte fino a quando riusciamo a “memorizzare” una parte o tutto ciò che abbiamo letto. Questo tipo di tecnica di studio può funzionare bene per chi ha una buona memoria, ma non per chi non ce l’ha. Inoltre, anche se avete una buona memoria, non state facendo un apprendimento significativo, perché state semplicemente memorizzando dei dati ma non li state assimilando.

La mappa concettuale di solito ha concetti in rettangoli o quadrati collegati quasi sempre da frecce e con due o tre parole di collegamento tra uno e l’altro. Ecco un paio di esempi per darvi un’idea di cosa stiamo parlando.

Sembra facile da fare, ma se inizi oggi, non sarà facile all’inizio. Vorrai mettere più parole del dovuto (non dimentichiamo che una mappa concettuale dovrebbe contenere le basi e poco più, altrimenti sarebbe più simile a uno schema); non saprai se unire un concetto con un altro; e avrai persino dubbi sulle sue dimensioni. Ma è tutta una questione di pratica. Inizia a farlo su un argomento semplice e poco complicato e poco a poco vedrai che sarai in grado di farlo su argomenti sempre più complessi.

Come studiare una mappa geografica

Se vogliamo parlare di un argomento come il cinema, possiamo affrontarlo in molti modi: generi cinematografici, industria cinematografica, storia del cinema, tendenze, e un lunghissimo eccetera. Bene, dobbiamo definire molto bene quale sarà il nostro approccio, il tema principale della mappa concettuale. Poi, dovremo cercare informazioni sull’argomento, ricercando almeno tre fonti diverse, per essere sicuri di ottenere informazioni accurate.

Dopo aver fatto una buona raccolta delle informazioni di cui abbiamo bisogno, dobbiamo sintetizzarle molto accuratamente, facendo una buona sintesi delle informazioni, per selezionare quei concetti che consideriamo importanti per spiegare l’argomento che abbiamo selezionato, quando lo esprimeremo nella nostra mappa concettuale. In seguito, stileremo una lista di concetti che ruotano intorno a questo tema principale.

L’obiettivo di definire bene l’argomento e i concetti essenziali di una mappa concettuale è quello di ottenere l’apprendimento dell’essenza dell’argomento, e che, se qualcuno lo sta studiando o leggendo, abbia chiaro ciò che viene trasmesso ed elabori correttamente le informazioni.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad