Saltar al contenido

Come state in inglese?

febrero 13, 2022

Cosa fai in inglese

Vuoi imparare nuovi modi di dire “Come stai?” Questa è una domanda che la gente fa sempre. Quando incontriamo qualcuno, quando incontriamo un collega di lavoro e soprattutto quando incontriamo i nostri amici. Può essere un po’ ripetitivo fare sempre la stessa domanda: “Come stai?”, quindi puoi riformularla in molti altri modi. Eccone alcuni.

Non possiamo ignorare questa domanda. È una delle frasi più basilari in inglese e può essere usata in qualsiasi contesto. Con gli amici, i colleghi, il tuo capo, il tuo insegnante… è sempre corretto. La risposta usuale nel mondo anglofono è “Fine, grazie” o “Good, grazie”. Risponderemmo così anche se il mondo stesse crollando intorno a noi. Quindi “Come stai?” non è sempre una domanda che invita ad una risposta sincera.

Questa è una domanda che faresti a qualcuno che conosci. Ciò implica che si conosce almeno un po’ della loro vita e che non ti dispiace sentirne parlare. Così potreste chiedere a un collega: “Come va?”, e lui potrebbe rispondere: “Tutto bene, grazie. Quel progetto a cui stavo lavorando…”.

1

Davvero, cosa c’è di male nel dire solo “bene” e cosa c’è di male nell’avere fame? Continua a leggere per scoprire tutte le possibili risposte e reazioni alla domanda “Come stai” che il tuo insegnante di inglese forse non ti ha mai detto.

Come potete vedere, Sally ha chiesto il colore sbagliato. Eppure, Kate ha detto “Va tutto bene”, anche se le cose non andavano proprio bene. In questo contesto, “bene” significa che qualcosa non è grande, ma è abbastanza buono.

Allora, quando diventa complicato? Quando qualcuno ti chiede “come stai?”, grammaticalmente parlando dovresti rispondere “bene”. Questo perché c’è un verbo d’azione (fare), quindi è corretto usare un avverbio per descriverlo (bene).

Dopo aver risposto a “come stai?” con una breve frase, la cosa più educata da fare è dire “grazie” e ricambiare la domanda. Vale la pena ricordare che non è necessario dire grazie, anche se è un bel gesto.

Beh, se qualcuno chiede “Come va? (Come va?), non ha senso che tu risponda “Bene”. Una risposta più appropriata sarebbe “non molto”, seguita da “che ti succede” o “che ti succede?

Sto bene in inglese

La lingua ufficiale dell’Inghilterra è l’inglese ed è da qui che deriva il suo nome; la conquista di questo paese a diversi territori sia in Europa che al di fuori di essa, ha fatto espandere la lingua inglese fino a diventare una delle lingue più parlate nel mondo.

I paesi di lingua inglese in Europa, a parte l’Inghilterra, sono naturalmente: Irlanda, Scozia e Galles; nelle Americhe abbiamo gli Stati Uniti, il Canada e la Giamaica, ed è parlato anche in Sudafrica e in varie regioni del continente oceanico; ci sono alcune variazioni di accento, pronuncia e vocabolario.

In ogni regione, l’inglese copre diverse necessità di base, per esempio, è la forma di comunicazione di coloro che vivono nella regione, ed è anche stabilito come lingua ufficiale per scrivere testi governativi o legali.

In alcuni paesi questa lingua è venuta naturalmente e in altri è stata imposta con meno o più forza; bisogna notare che ci sono lingue che hanno preso molti elementi dall’inglese, anche se provengono da rami diversi, come è il caso, per esempio, dell’irlandese, che viene dal celtico, mentre l’inglese è anglosassone.

Bene e voi in inglese

Allora dimmi come stai, Allora dimmi come stai, Allora Holly dimmi come stai, Allora Holly dimmi come stai, Dimmi come stai, Dimmi come stai, Allora parlami, Come stai, Allora parlami. Come stai? Dimmi come sta Rollo? Ora dimmi come sta Rollo?

come sei oggi come sei oggi come sei questa mattina come sei sobrio come puoi essere sobrio perché sei sobrio come rimani socuéntame cómo pasócuéntame cómo pasótellami come è successo come stai guidando come stai maneggiando come stai vivendo come stai vivendocuéntame cómo vatellami come va dimmi cosa sta succedendo fammi sapere come stai giocando come stai giocando come stai giocando come stai dimenticando come sei sempre come sei sempre come stai dormendo come stai godendo come stai godendo come stai ancora come stai ancora come stai ancora come stai ancora come stai facendo per prepararti come stai facendo come stai facendo come mi stai dicendo come mi stai dicendo come stai trattando come stai trattando come stai facendo come stai facendo come stai facendo come stai facendo come stai facendo in come stai rifacendo come stai chiedendo come stai , come stai, come ti senti come ti senti

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad