Saltar al contenido

Come sistemare l’abbigliamento in un negozio?

abril 12, 2022
Come sistemare l’abbigliamento in un negozio?

Come organizzare un piccolo negozio

Se hai un’attività legata al mondo della moda è molto importante sapere come organizzare e gestire il tuo negozio in modo che tutto fili liscio e generi vendite. Un negozio con un’organizzazione ben studiata è un business di successo che sarà redditizio in futuro. Ecco perché su unComo.com ti spieghiamo come gestire un negozio di abbigliamento per assicurarti un buon livello di vendite e aiutarti a raggiungere il tanto meritato successo.

Nel coordinamento di un negozio, il personale è fondamentale. Ci deve essere un manager che coordina il lavoro dei dipendenti e assicura che l’attività funzioni senza problemi. L’importanza del lavoro di squadra deve essere promossa perché lavoratori uniti e motivati si preoccuperanno di sviluppare le loro funzioni con entusiasmo e slancio. Il personale deve essere sempre ben formato, interessato alla moda, con una buona attitudine, con capacità commerciali, con una buona presenza e una speciale capacità di consigliare e suggerire al cliente.

Ti consiglio di non vendere i tuoi capi troppo costosi in modo che tu possa venderli velocemente e puoi variare i modelli e anche pagare i dipendenti in modo che tu possa solo gestire il business e i tuoi dipendenti sono quelli che ti aiuteranno e ricorda questa frase: non lavorare per i soldi, lascia che i soldi lavorino per te.

Come esporre i vestiti in vendita a casa

Se siete arrivati fin qui, è perché avete in mente l’idea di creare un negozio di vestiti. Prima di tutto vi diciamo che iniziare un’attività non è facile. Ci sono tempi di lavoro (molto lavoro), sacrificio e perseveranza; ma se non hai paura delle sfide e ami la moda, impara a creare una boutique di abbigliamento.

È un progetto di vita. Non è qualcosa che si pianifica per un breve periodo di tempo, come una vacanza o un corso di lingua. Come tale, devi mettere il tuo massimo sforzo per far funzionare tutto e trasformare la tua boutique in un punto di riferimento per i clienti abituali.

In questo articolo ci concentreremo a svelare tutti i pro e i contro di come allestire un negozio di abbigliamento, la lista degli articoli necessari per aprire la tua boutique e anche il modo giusto per esporre i tuoi vestiti.

Quasi altrettanto importante quanto stabilire una nicchia di mercato è avere dei fornitori, ma non si vuole sempre aspettare che arrivino. Esci, chiama, controlla i prezzi e, se possibile, contratta.

Come esporre i vestiti in un negozio

Dovrete allestire un bancone secondo le vostre esigenze. Pensate a quanto spazio avete, se avrete bisogno di una sola persona o di più persone e gli oggetti che metterete sopra, l’illuminazione, la decorazione, ecc.

Avrete sempre bisogno di scaffali o vetrine per mostrare il prodotto, in modo che tutto appaia pulito e ordinato. Decidere quanti, a che altezza, per che tipo di prodotti, incassati al muro o sul pavimento, con barre per appendere i prodotti, ecc.

Anche se la presentazione dei prodotti può essere in infiniti modi, un negozio di abbigliamento ha bisogno di manichini, di che sesso, di che taglia, di che postura, di che gesto… questo determinerà anche il carattere del vostro negozio.I negozi di accessori possono anche avere bisogno di manichini, sia completi che a metà corpo, mani, viso.

Se si tratta di un negozio di abbigliamento, bisogna tener conto del fatto che avrete bisogno di uno spazio per collocare delle cabine che fungano da camerini o spogliatoi. Non dimenticare i dettagli: grucce, un sedile, uno specchio, una tenda o una porta, questi aspetti sono importanti perché il cliente si senta a suo agio.

Come organizzare i prodotti in un negozio

Le tendenze variano di stagione in stagione, ma quest’estate il bianco e nero, i toni degli agrumi e le stampe floreali saranno di gran moda. Seleziona gruppi di capi in tre colori diversi che stanno bene insieme e gioca con loro. Fate attenzione a non sovraffollare lo spazio, perché questo indurrà i vostri clienti a trascurare ogni articolo e a deviare la loro attenzione altrove.

Per incoraggiare l’acquisto d’impulso e convincere i tuoi clienti a prendere qualcosa che non avevano intenzione di comprare. L’altezza ideale per posizionare un articolo è da sotto gli occhi alle ginocchia perché è un modo per facilitare l’accessibilità del cliente. Cerca di mettere i capi di base nel posto più lontano dall’entrata del tuo negozio in modo che i tuoi clienti debbano attraversarlo e, di passaggio, vedere il resto delle tue proposte.

Date un significato al vostro marchio. Creare un’immagine e rafforzarla. Per fare questo, prendetevi cura dei mobili e degli espositori in cui metterete ogni capo. Attraverso i vostri mobili state promuovendo un’immagine della vostra azienda che dovete trasmettere ai vostri clienti. Ricordatevi di essere coerenti sia con ciò che vendete sia con il profilo del vostro cliente.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad