Saltar al contenido

Come si scrive un romanzo fantasy?

febrero 9, 2022
Come si scrive un romanzo fantasy?

Come scrivere un mondo fantastico

Vale la pena tenerli a mente se avete intenzione di scrivere fantasy. Questo non significa che dovete includere tutti questi temi se la vostra storia non li richiede, ma possono aiutarvi a fare in modo di soddisfare le aspettative del tipo di lettore a cui mirate.

Il potere magico può essere di molti tipi. Può essere usato per attaccare e/o proteggere. Può essere legato a un elemento o a un oggetto naturale, al potere mentale, ai geni o in qualsiasi altro modo.

Un romanzo fantasy è una forma di evasione e di fuga. Ci permette anche di viaggiare in mondi sconosciuti attraverso la parola scritta. Ci trasforma in esploratori perché ci introduce in nuovi territori e ci rende parte dell’avventura attraverso i personaggi.

Ma non è sempre necessario sviluppare un mondo con molti dettagli. Se il vostro romanzo è un urban fantasy con un supereroe che vive nelle strade di Barcellona, non dovete creare un nuovo mondo.

L’esperienza di lettura dovrebbe contenere momenti di caos e di non capire nulla. I lettori devono sentirsi persi durante la lettura, a volte. Ma manterranno l’aspettativa che tutto ha una ragione.

Come fare una storia di fantasia?

Molto tempo fa… . Questo era una volta… . C’era una volta. . Si dice che in una terra lontana …. .

Come si scrive la fantascienza?

In spagnolo, la regola ortografica del termine “ciencia ficción”, sempre correttamente scritto senza trattino, non è altro che l’aggettivazione del secondo sostantivo, come nei termini “hombre lobo” o “hombre rana”, sempre scritti senza trattino.

Come posso iniziare a scrivere una storia?

Inizia la tua storia dando i dettagli di qualcosa che mette a soqquadro la vita del protagonista. Una telefonata, un’e-mail, una nota o un ricordo possono essere l’innesco per una storia potente. Scegliete un evento brutale e trasgressivo che agisca come una calamita per il lettore.

Come scrivere un romanzo fantasy

L’importante, in linea di principio, è la storia che si vuole raccontare. Quindi, anche se volete che il lettore conosca perfettamente il mondo inventato, non sommergetelo con descrizioni infinite e molto precise. Usateli quando è necessario e mostrate i contorni di base del mondo e lasciate il resto all’immaginazione del lettore.

Trovate e date ai vostri personaggi dei nomi che si adattino al mondo e alla situazione e che siano facili da ricordare perché sono strani, divertenti o eccentrici. Non pensate a nomi impronunciabili, per esempio, per tutti i vostri personaggi perché non li ricorderanno mai.

I personaggi principali devono perseguire un oggetto, un obiettivo, un mistero o una meta. Il personaggio principale deve essere guidato da qualcosa. Inoltre, il personaggio principale deve essere “inseguito” durante la storia da un antagonista, un’ossessione o un difetto.

I personaggi e la storia devono essere sempre in costante movimento. La tensione deve essere mantenuta in ogni momento ed è bene fermarsi per descrivere o riflettere, ma non sempre, perché l’importante sono gli eventi.

Qual è il concetto di fantascienza?

La fantascienza è un genere narrativo che colloca l’azione in coordinate spazio-temporali immaginarie diverse dalle nostre, e che specula razionalmente sui possibili progressi scientifici o sociali e sul loro impatto sulla società.

Quale finzione?

La finzione è la simulazione della realtà in opere come la letteratura, il film, i cartoni animati, l’animazione o altre opere, quando presentano un mondo immaginario al ricevente.

Quali sono le caratteristiche della fantascienza?

Alcune delle caratteristiche della fantascienza sono i suoi temi: viaggi nello spazio, conquista dello spazio, conseguenze di una catastrofe, apocalisse nucleare, mutazioni, evoluzione dei robot, realtà virtuale, civiltà aliene, utopie e distopie.

Solaris

Questo famoso scrittore fantasy americano ha tenuto una conferenza alla Brigham Young University nel 2012. Il suo argomento? Come scrivere fantasy e fantascienza. Così l’ho divorato tutto perché ero determinato a scrivere un libro.

Poi ho deciso di organizzare ciò che aveva detto in una serie di articoli iniziali. Ed è da questa base che ho continuato ad espandere la mia conoscenza di cosa fare e cosa non fare quando si scrive fantascienza (che è il mio genere preferito). Consultando altri corsi online, leggendo libri su come scrivere e così via.

Si tratta di obiettivi realistici per il nostro progetto: consigli su prosa, ambientazioni e personaggi, e imparare a soddisfare il lettore. In altre parole, non fare errori del tipo “conservo le cose eccitanti per la seconda parte”. No. Quello che hai in mente è il romanzo autoconclusivo che ti permette di passare ad altri progetti se non ti piace quello che hai anticipato.

Prima di tuffarci nell’elenco degli articoli, vi darò alcune linee guida veloci su cosa fare per scrivere un romanzo cyphi. O, piuttosto, come iniziare e finire di scrivere un romanzo fantasy. Ed ecco il primo consiglio.

Cosa contiene il romanzo di fantascienza?

La fantascienza è un genere di narrativa in cui sono presenti sviluppi scientifici e tecnici, nel futuro o nel presente, che influenzano e intervengono nella società e nella vita degli individui.

Cos’è un romanzo breve e quali sono le sue caratteristiche?

Una novella breve è un tipo di opera letteraria che può essere collocata tra il racconto breve, la novella e il romanzo. La caratteristica principale è la sua lunghezza ridotta rispetto a quella di un romanzo standard.

Qual è lo scopo della fantascienza?

Una delle principali funzioni e attrazioni della Fantascienza è quella di speculare in modo divertente sulla “risposta umana ai cambiamenti nel livello di scienza e tecnologia” nelle parole di Isaac Asimov, il noto divulgatore scientifico e famoso autore di Fantascienza.

Scrivere un libro fantasy

Il primo passo, qualunque sia il genere, nello scrivere il proprio romanzo è essere molto chiari sull’idea principale della propria storia. Cioè, è meglio andare dal più generale al più specifico. Nel nostro caso, l’idea più generale è che vogliamo che sia un libro fantasy; poi dovremo decidere se vogliamo scegliere tra una storia horror, una storia di fantascienza o una con elementi gotici; se, per esempio, abbiamo pensato a una storia fantasy con elementi di fantascienza, dovremo scegliere di nuovo tra diverse possibilità: si può creare una storia incentrata su un futuro distopico o apocalittico, o si può anche pensare a un libro dove i protagonisti viaggiano nel tempo, o forse potrebbe essere un libro dove viene fatta una nuova scoperta scientifica. Cioè, a poco a poco restringeremo la nostra idea principale fino a raggiungere i diversi temi che toccheremo nel nostro romanzo. In questo modo, sarà più facile sviluppare l’universo e i personaggi in seguito.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad