Saltar al contenido

Come si misurano le performance in KPI?

abril 27, 2022
Come si misurano le performance in KPI?

Come misurare la performance di un’azienda

In un articolo su Talking Talent, Mike Desjarding, fondatore di Cereslogic.com, dice: “Se stai misurando correttamente le prestazioni in ufficio, non sarà molto diverso dalla valutazione di un dipendente remoto. Il modo migliore per misurare le prestazioni è guardare i risultati e vedere se quella persona sta raggiungendo i suoi obiettivi. Si tratta quindi di concordare gli obiettivi e di misurare i risultati raggiunti. Questo quadro serve anche come fonte di motivazione per i dipendenti.

Il business coach David Schoenbeck, nello stesso articolo citato sopra, sottolinea: “Quando si assegnano compiti a un team che lavora in remoto, è importante dichiarare chiaramente le aspettative. Questa spiegazione dovrebbe includere scadenze e dettagli specifici del compito stesso”. Si tratta quindi di stabilire una linea di base e poi valutare se è stata soddisfatta o meno. Per fare questo, è importante avere gli strumenti di telelavoro necessari.

I KPI di performance sono probabilmente il modo più accurato per misurare i risultati e il lavoro di una persona. Possiamo trovare diverse formule e, idealmente, ogni azienda dovrebbe scegliere le metriche che meglio si adattano alla sua attività e alle sue necessità. Tuttavia, ci sono alcuni valori che possono essere comuni a tutti e fornire informazioni preziose:

Come calcolare il kpi in excel

L’esempio più ovvio di traffico potrebbe essere il numero di visite al tuo sito web, ma si può applicare anche se hai un’attività con locali sulla strada. Quante persone passano davanti ai tuoi locali (o navigano sul tuo sito web) e quindi quante persone hanno l’opportunità di vedere i tuoi prodotti e diventare un potenziale cliente (lead)? Generalmente, questo è quantificato combinando una misura di volume e un periodo di tempo e il vostro KPI potrebbe essere “visite al sito web per giorno”.

Una volta misurato il traffico, si può quantificare quale percentuale del traffico genera la conversione, cioè i lead. Devi definire cosa significa per qualcuno essere un potenziale cliente (lead) nel tuo business: è una prova gratuita, una consultazione con il consulente di vendita? In generale, è espresso in termini di percentuale, per esempio: “percentuale di traffico che richiede una prova gratuita”.

Per i siti web, è tutta una questione di conversioni, cioè far sì che le persone richiedano una prova gratuita, comprino un prodotto o qualsiasi altra azione che siamo interessati a far loro compiere. Dovresti misurare con delle percentuali quale delle tue pagine è più efficace per raggiungere quell’azione. Una volta che l’hai misurato, puoi analizzare perché è stato così efficace e come puoi replicare quel risultato altrove nel sito. La conversione on-page dovrebbe essere misurata utilizzando la percentuale di visualizzazioni totali della pagina che finiscono in conversione.

Esempi di indicatori kpi

Per esempio, il CEO di un’organizzazione può vedere la redditività come la misura più importante del successo organizzativo, tuttavia, il presidente delle vendite può vedere la relazione tra il successo del lancio delle vendite e la perdita di clienti come una priorità maggiore.

Supponendo che la velocità media dei conducenti da luglio a novembre sia di 60 miglia all’ora, ovviamente, i conducenti viaggiano a una velocità di 10 miglia all’ora superiore a qualsiasi mese. Qui i vostri KPI sono chiaramente definiti:

La gestione di un business di successo richiede un’analisi approfondita, la conoscenza dei ruoli e delle responsabilità di tutti i dipartimenti. E tutto questo non può essere fatto senza tracciare le metriche rilevanti.

Seguire metriche irrilevanti vi distrarrà dal concentrarvi sulle cose che contano davvero. Ecco le metriche più rilevanti e come misurare i KPI di un’azienda:

Promotori (punteggio 9-10): Questi sono clienti o dipendenti estremamente fedeli che sicuramente diffonderanno un messaggio positivo di passaparola e riferiranno la loro famiglia e i loro amici alla vostra azienda o organizzazione.

Come si misura la performance finanziaria

L’engagement è l’impegno che un follower ha con un contenuto o una marca. Si riferisce all’interazione che una pubblicazione genera con il suo pubblico. Queste interazioni possono essere like, commenti, condivisioni, tra gli altri.

L’Operational Cash Flow (OFC) è la quantità di denaro che un’azienda genera attraverso le sue operazioni e attività. Include la somma delle entrate e delle uscite.

Il Return On Invested Capital (ROIC) è un indicatore che misura la capacità di un’azienda di generare guadagni per dollaro di capitale investito, che include sia il patrimonio netto che l’indebitamento finanziario.

Il valore è positivo se il costo preventivato del lavoro eseguito è maggiore del costo preventivato del lavoro programmato. In altre parole, SV è positivo se il progetto è in orario.

È il rapporto tra il valore guadagnato (EV) e il valore pianificato (PV). Il valore è maggiore di uno se il costo preventivato del lavoro eseguito è maggiore del costo preventivato del lavoro programmato.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad