Saltar al contenido

Come si fa l’inventario di magazzino?

abril 7, 2022
Come si fa l’inventario di magazzino?

Bilancio in forma di rapporto e conto

Il bilancio è un documento che rappresenta la visione veritiera e corretta di un’azienda in un dato momento. Si basa principalmente sulle informazioni fornite dai conti dell’azienda, che contengono dati del passato, del presente e anche dati previsti per il futuro.

La struttura del bilancio è stabilita nel Piano di Contabilità Generale per le PMI, che standardizza questo documento in modo che tutte le aziende abbiano una struttura omogenea che faciliti la sua corretta interpretazione. Questa struttura è divisa nelle tre parti menzionate sopra: attività, passività e patrimonio netto.

Il patrimonio di un’azienda è il primo aspetto da prendere in considerazione nel bilancio e rappresenta tutti i beni e i titoli di proprietà posseduti da un’azienda, in altre parole, rappresenta gli investimenti dell’azienda.

Il patrimonio netto è il capitale totale (non esterno) che finanzia e sostiene l’azienda. In termini monetari, il patrimonio netto è rappresentato dal totale delle attività dopo aver dedotto tutte le passività.

Come fare una valutazione iniziale

Conoscere lo stato finanziario del tuo business è essenziale per tracciare il progresso e l’evoluzione della tua azienda. Un bilancio è fondamentalmente un rapporto dettagliato sullo stato finanziario della vostra azienda in un determinato periodo di tempo. Riassume tutto ciò che possiede, ciò che deve e il suo capitale totale. In questo articolo vi mostreremo come fare un bilancio efficace sotto forma di conto e rapporto.

Come sappiamo, la situazione finanziaria di un’impresa si conosce attraverso il rapporto tra i beni e i diritti che compongono il suo attivo e gli obblighi o debiti che compongono il suo passivo. Quindi, una situazione finanziaria sana si verifica quando gli attivi garantiscono ampiamente il valore dei passivi, cioè quando si può pagarli interamente o in larga misura.

Per quanto riguarda i vostri creditori, il loro interesse per le informazioni generate dal vostro bilancio permetterà loro, se necessario, di concedere nuovi prestiti per garantire le risorse future della vostra azienda. Per queste ragioni, è importante che la situazione finanziaria del vostro bilancio sia il più precisa possibile. Non potete, né dovete ignorare nessuno degli Attivi o Passivi: tutti devono essere riflessi e valutati correttamente; cioè, dovete rifletterli con il loro vero valore, perché qualsiasi alterazione, in più o in meno, si rifletterà direttamente sul vostro capitale.

Come fare un bilancio in excel

Un bilancio di apertura mostra ciò che una società ha (le attività), ciò che deve (le passività) e determina il suo valore netto. Prima di passare alla struttura, parliamo degli elementi che compongono un bilancio:

Per completare il bilancio iniziale, è necessario identificare le attività e le passività della vostra azienda ed elencare il loro valore, come una lista. Dopo aver tolto il valore netto, è necessario aggiungerlo al totale delle passività. Questa cifra dovrebbe essere uguale al totale delle attività e vi aiuterà a controllare che il calcolo del bilancio di apertura sia corretto.

Camila è una truccatrice professionista che sta per aprire il suo negozio di bellezza. Il lavoro è stato duro, ma è finalmente giunto il momento di vedere la sua microimpresa diventare una realtà. Questo è il suo bilancio di apertura:

I suoi calcoli ci dicono che il valore netto o patrimonio netto è di 64.700,00, quindi Camila ha più del doppio del patrimonio netto rispetto alle passività. Quindi, possiamo concludere che il negozio di make-up di Camila è finanziato da fondi propri, quindi è un buon inizio.

Bilancio in forma di relazione

Questa analisi mostra le attività, le passività e il patrimonio netto di un’azienda in un momento preciso; quindi, è un’immagine statica del business che cambierà non appena verranno effettuate nuove transazioni. È spesso paragonato a una fotografia.

Il processo è il seguente: si prepara il bilancio ed entro sei mesi dalla chiusura, l’assemblea generale della società deve riunirsi per approvarlo. Una volta fatto questo, c’è un altro mese di tempo per depositarlo nel registro di commercio.

Come abbiamo visto, il bilancio è un documento molto importante in cui si devono prendere in considerazione molti aspetti dell’azienda: beni immobili, macchinari, materie prime, salari, debiti, tasse…

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad