Saltar al contenido

Come poter vendere i propri prodotti artigianali?

abril 11, 2022
Come poter vendere i propri prodotti artigianali?

Aziende interessate all’acquisto di prodotti artigianali

Parleremo di questo e altro in questo articolo. Continua a leggere e scopri i nostri consigli per incrementare il tuo business artigianale, così come otto siti web e piattaforme dove le tue creazioni e prodotti fatti a mano saranno molto apprezzati.

Un oggetto o prodotto dell’identità culturale della comunità, fatto con processi manuali continui, aiutati da attrezzi rudimentali e alcuni di funzione meccanica che alleggeriscono certi compiti. Il materiale di base trasformato è generalmente ottenuto nella regione in cui vive l’artigiano.

In altre parole, un artigianato è un pezzo fatto a mano, senza l’uso di automazione, da una persona conosciuta come “artigiano”. Affinché un oggetto possa essere considerato artigianale, deve soddisfare certe caratteristiche:

A differenza dell’artigianato, l’artigianato non ha un’identità di tradizione culturale comunitaria e si perde nel tempo, diventando un lavoro temporaneo segnato dalle mode e praticato a livello individuale o familiare.

Esempi di imprenditorialità artigianale

Se stai leggendo questo articolo, è probabile che tu sia un artigiano e che tu stia cercando dei modi per aumentare le tue vendite nel mondo virtuale. Se è così, sei venuto nel posto giusto! In questo articolo scoprirai 5 strategie efficaci per vendere artigianato online.

L’altro modo di avere il tuo sito web è attraverso un sistema di gestione dei contenuti (CMS). I CMS sono piattaforme con le quali è possibile creare e gestire contenuti web in un paio di giorni, senza bisogno di competenze di programmazione.

Per lavorare con un CMS, avete bisogno del vostro dominio web e del vostro hosting. Il primo è l’indirizzo che avrà il tuo sito web, per esempio “misartesanias.com”; il secondo è lo spazio virtuale dove installerai il tuo sistema di gestione dei contenuti. Di solito, ci sono fornitori che offrono pacchetti che includono il dominio, l’hosting e il CMS. Per citarne alcuni: GoDaddy, Hostgator, Hostinger, Hostalia, ecc.

La prima cosa che ti consigliamo è di mostrare il lavoro che fai sul tuo sito web. Intendiamo che pubblichi immagini dei prodotti che vendi, del tuo laboratorio o spazio di lavoro (se ne hai uno) e di te stesso nel processo di creazione. L’idea è che i visitatori della tua pagina possano sapere cosa fai.

Come commercializzare un prodotto artigianale

La fotografia di prodotto per ristoranti e caffè è un’opportunità per ogni azienda di distinguersi dalla concorrenza e presentare la sua essenza ai potenziali clienti facendo appello alle emozioni. Per raggiungere il gruppo target, sono necessarie competenze tecniche e decorative, nonché l’attrezzatura fotografica giusta.

Che si tratti di pezzi di bricolage, artigianato o bigiotteria, molte persone usano la creatività nel loro tempo libero e creano prodotti sorprendenti che gli altri vorrebbero comprare. Fortunatamente, ci sono una varietà di possibilità facili e poco costose per i principianti di presentare e vendere artigianato, sia online che offline. Per saperne di più.

Oggi, gli artisti possono vendere le loro opere d’arte online in vari modi. In questo articolo, vi mostriamo i vantaggi e gli svantaggi della vendita di opere d’arte online. Spieghiamo anche l’importanza di un sito web per gli artisti, perché l’attività dei social media è importante e cosa considerare quando si sceglie una galleria online.

Come vendere braccialetti fatti a mano

Se stai cercando idee e ispirazione per sfruttare al massimo le tue capacità artigianali, sei nel posto giusto! Continuate a leggere per scoprire quali sono i migliori mestieri da vendere da casa.

Ci sono molti tutorial online per fare candele usando materiali che vanno dai contenitori di vetro (possono essere vasetti di marmellata o di yogurt!) a fiori secchi e oli essenziali per i profumi.

I gioielli fatti a mano sono un’altra grande opzione artigianale da vendere online. Si possono fare ciondoli di resina, collane e braccialetti usando perline di plastica o fili da ricamo, anelli di argilla polimerica e infinite idee.

Con questo in mente, un’ottima idea potrebbe essere quella di fare giocattoli, collane, vestiti e altri prodotti fatti a mano per gli animali domestici usando spago, ritagli di tessuto, palline, piume, campanelli e cartone. Cosa ne pensi di questa proposta?

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad