Saltar al contenido

Come mettere la propria canzoni su Spotify?

febrero 9, 2022
Come mettere la propria canzoni su Spotify?

Aggiungere tracce a Spotify mobile

Con l’arrivo di Apple Music, molti utenti hanno iniziato una migrazione da Spotify al nuovo servizio, anche se molti di loro sono tornati indietro a causa delle difficoltà e di un catalogo che non include alcuni grandi successi. Tuttavia, Spotify ha già avuto diversi problemi con gli artisti, come nel caso di Taylor Swift, che ha ritirato i suoi album dalla piattaforma per fare pressione sull’industria musicale in streaming ed evitare gli account gratuiti.

Per importare le nostre canzoni e averle a disposizione ovunque, dovremo andare nella sezione “File locali” dell’applicazione per PC. Per impostazione predefinita, la cartella in cui si cercano le canzoni è “Downloads”, quindi se la nostra libreria non è lì, dovremo dire all’applicazione dove vogliamo che cerchi le canzoni. Per farlo, nella finestra File Locali, clicca sul collegamento ipertestuale “Canzoni sul tuo computer”, che aprirà le Preferenze, a cui si può accedere anche tramite “Modifica -> Preferenze”.

Come si fa ad ascoltare una singola canzone su Spotify?

Non c’è l’obbligo di aggiungere più di una canzone; per quelle volte in cui sei troppo pigro per premere il pulsante di ripetizione, Spotify ti permette di creare una playlist con una sola canzone. Basta aggiungere quella canzone e, senza dover toccare un pulsante, la canzone sarà in ripetizione.

Come mettere in loop una canzone su Spotify sul cellulare?

Clicca sulla canzone per riprodurla e clicca sull’icona “Ripeti”. Quella canzone nella playlist verrà ora riprodotta ripetutamente finché non si preme di nuovo l’icona “Repeat”.

Cos’è l’autoplay su Spotify?

Quando si raggiunge la fine di un album, di una playlist o di una selezione di brani, Spotify riproduce automaticamente brani simili per continuare la musica.

La canzone

Nel caso dei remix, se non possiedi la canzone originale, devi ottenere il permesso dai detentori del copyright della versione originale (come l’autore, il compositore o l’editore), così come il permesso dai proprietari della registrazione audio della versione originale (più spesso l’etichetta discografica che ha prodotto il brano). La tua traccia sarà considerata un remix se hai usato parte o tutta la registrazione originale. Quindi, se vuoi caricare la tua interpretazione di “Shallow” di Lady Gaga, o il remix definitivo di “Old Town Road”, è possibile in linea di principio. Dovete solo assicurarvi di avere un permesso scritto.

Ci sono tre possibilità qui: Puoi sottoporre i tuoi brani al team editoriale di Spotify perché li prenda in considerazione per le playlist ufficiali, contattare i selezionatori non ufficiali o chiedere il favore dell’algoritmo di Spotify. Dai un’occhiata alla nostra guida dettagliata alle playlist di Spotify.

Come mettere in loop una playlist?

Come si fa? Bene, con un clic destro del mouse sul video, e attivando la prima opzione che viene fuori, ‘Loop’. È così facile.

Come impostare AutoPlay su Spotify?

In basso, prima delle impostazioni avanzate, avete l’opzione AutoPlay. Attivatelo o disattivatelo a seconda che vogliate che la riproduzione continui automaticamente con una musica simile quando finisce. Sul cellulare, vai su Impostazioni e vedrai l’opzione AutoPlay attivata.

Come attivare AutoPlay in Spotify?

Questa funzione si trova come al solito nelle impostazioni di Spotify, tra cui possiamo trovare varie impostazioni relative alle playlist e alla musica che ascoltiamo. La funzione che dobbiamo attivare è la funzione “Autoplay” che possiamo trovare nelle impostazioni “playback” dell’applicazione.

Come caricare canzoni su spotify dal mio pc

Ci sono canzoni, remix e versioni dal vivo di alcune canzoni che non sono sull’app perché i loro artisti non hanno un profilo Spotify o semplicemente perché ci sono questioni di esclusività e diritti che impediscono il loro caricamento.

Questo è tutto!  In questa cartella troverete tutte le canzoni e gli audio (dai podcast alle note vocali di WhatsApp) che avete scaricato sul vostro cellulare. Nota che con questo metodo le canzoni saranno caricate solo localmente. Cioè, non saranno ospitati nella nuvola di Spotify, quindi non sarete in grado di riprodurli in streaming sui vostri altri dispositivi.

Perché Spotify non riproduce AutoPlay?

Passo 1. Avviare la versione desktop di Spotify, cliccare sull’icona della freccia verso il basso per far apparire un elenco. Passo 2. Scorri fino a “Autoplay” e poi attiva “Autoplay bambini simili quando finisci la tua musica”.

Come mettere in loop una playlist su YouTube?

Per ripetere una playlist, segui questi passi: Riproduci qualsiasi playlist. Nella casella di controllo della playlist sotto il video, tocca Play in loop . La playlist si ripeterà continuamente.

Come mettere in loop una canzone su YouTube?

Come aggiungere la canzone o la playlist alla scheda “Loop

Per far sì che venga riprodotta continuamente, dovete cliccare sul nome della lista per visualizzarla completa delle sue opzioni di riproduzione. Lì vedrete un’opzione con il nome ‘play in loop’, cliccateci sopra e avete finito.

Oncemil

In primo luogo, è necessario un abbonamento Premium per utilizzare questa funzione, in quanto la versione gratuita non riproduce i tuoi brani personali. In secondo luogo, come accennato, questa funzione non carica tecnicamente le tue tracce sul cloud, ma ti permette di sincronizzare cartelle selezionate dal tuo computer su una rete wifi. Anche se non è pratico come caricare i file sul cloud, il risultato sarà lo stesso: accedere alla propria collezione musicale, ovunque ci si trovi.

Inizialmente, vedrete la playlist, ma non avrà file, tranne quelli che avete incluso dalla vostra libreria di Spotify. Non sarai in grado di riprodurre le tracce dal tuo computer fino a quando non le avrai scaricate o sincronizzate dall’applicazione desktop.

Per fare questo, sia il computer che il dispositivo mobile devono avere l’applicazione Spotify, entrambi i computer devono essere collegati con lo stesso account e, soprattutto, entrambi devono essere collegati alla stessa rete wifi.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad