Saltar al contenido

Come leggere codice a barre con cellulare?

febrero 11, 2022

Un codice a barre può essere scannerizzato dallo schermo di un cellulare oxxo.

Un codice QR è un codice a barre quadrato bidimensionale che può memorizzare i dati codificati in un’immagine. Questo significa che permette l’interazione tra il mondo “fisico” e quello digitale attraverso l’immagine. Possiamo vederli stampati in molti luoghi, anche se la loro origine risale ai processi industriali che, per mezzo di questo elemento, permettevano la tracciabilità dei prodotti e dei processi automaticamente attraverso il riconoscimento ottico.

La scansione di codici QR senza un’applicazione esterna non è un mito. Si tratta di una funzione così semplice che i produttori possono già includerla nelle loro fotocamere grazie alla loro tecnologia AR, anche se lo hanno fatto un po’ tardivamente.

La prima cosa da fare è aprire la fotocamera del cellulare. Ogni telefono avrà diverse funzionalità, ma è possibile che da qualche parte nasconda questa funzione. In questo caso è testato con la fotocamera originale OnePlus con Android 9 Pie.

Per impostazione predefinita viene in modalità lente d’ingrandimento (possiamo scorrere la modalità strisciando o toccando le altre opzioni), che già ci permette di scansionare codici a barre e codici QR. Hai solo bisogno di inquadrare il codice QR e ti darà informazioni su di esso.

Leggere il codice a barre

In termini di quota di mercato del sistema operativo, Android rimane il chiaro leader, con due miliardi di dispositivi attivi al mese a livello globale*. Nonostante questo, la maggior parte dei dispositivi Android non ha ancora un lettore di codici QR integrato. Se non sai se il tuo smartphone o tablet ha un lettore di codici QR integrato, continua a leggere per scoprirlo.

Con oltre 166 milioni di utenti attivi mensili, questa popolare applicazione mobile include un lettore di codici QR. Basta puntare la fotocamera su un codice QR e toccare e tenere il dito sullo schermo per aprire il link.

I codici vCard permettono di salvare i dettagli di contatto di una persona direttamente nella vostra rubrica. Questo tipo di codice è perfetto per l’inclusione su biglietti da visita e CV da distribuire a riunioni ed eventi. Puoi scoprire di più su vCard Plus qui.

I codici e-mail sono utilizzati per inviare messaggi predefiniti (ma modificabili) a un indirizzo specifico. Sono un’opzione eccellente per le aziende che vogliono raccogliere indirizzi e-mail dai loro clienti.

Leggere il codice a barre con il cellulare e convertire in excel

Quando si scansiona un codice QR con l’app Nest utilizzando un telefono cellulare o un tablet, non lampeggia, quindi è importante che lo si faccia in una zona ben illuminata. Accendete altre luci o alzate le tende e provate di nuovo a scansionare il codice.

A volte la funzione di messa a fuoco automatica può diventare imprecisa con il motivo su una tovaglia, un tappeto o un muro, e questo impedisce la scansione del codice. Se il prodotto Nest che stai installando è su uno sfondo a motivi, prova a metterlo su una superficie liscia e scansiona nuovamente il codice.

Posizionare il prodotto Nest su un piano di lavoro, un tavolo o un’altra superficie solida. Se si muove troppo, la fotocamera del cellulare potrebbe non mettere a fuoco correttamente il codice. Prova ad appoggiare i gomiti sul tavolo per evitare che il telefono si muova.

Alcune fotocamere dei telefoni mettono a fuoco peggio di altre a distanze ravvicinate, quindi potrebbe essere necessario spostare il telefono un po’ più lontano. Prova a posizionare il tuo telefono in modo che il codice QR sia all’interno della casella blu sull’app Nest e spostalo un po’ più lontano.

Leggere i codici a barre con la fotocamera di un cellulare

Uno scanner di codici a barre è un dispositivo che ha caratteristiche speciali per scansionare e leggere i modelli sui prodotti per ottenere informazioni su di essi. Gli scanner di codici a barre possono anche leggere codici a barre bidimensionali, come i codici QR. Questo tipo di scanner funziona catturando un’immagine del codice a barre e poi usando il riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) per convertire l’immagine in dati testuali. Questi dati testuali vengono analizzati e memorizzati in una stringa più lunga di cifre binarie.

basta spegnerlo di nuovo e riaccenderlo (tenere premuto il pulsante di accensione a destra della doccia, poi spegnerlo di nuovo e riaccenderlo qualche istante dopo usando di nuovo il pulsante di accensione).

Per testarlo, torna a un editor di testo e vedi se il codice a barre appare quando scansioni un codice nello scanner. Se il codice a barre salta poi a una nuova linea, la configurazione è corretta.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad