Saltar al contenido

Come generare codice EAN 128?

febrero 12, 2022

Scaricare il codice a barre ean 128

GS1-128, precedentemente noto come EAN-128, è lo standard dei codici a barre nella logistica per lo stoccaggio e lo scambio internazionale di informazioni sui prodotti. In effetti, questo metodo si è affermato come uno dei metodi più efficienti per l’organizzazione delle merci in entrata e in uscita nel magazzino, uno dei maggiori grattacapi per un responsabile della logistica.

Chiamato EAN-128 fino al 2005, quando è stato rinominato GS1-128, questo standard ha una serie di identificatori di applicazione (AI) – una relazione tra le cifre e il loro significato nel mondo reale – che assicurano la tracciabilità del prodotto lungo la catena di approvvigionamento.

In questo modo, le etichette GS1-128 devono avere informazioni umanamente leggibili e codificate, per facilitare sia il lavoro automatico delle macchine (PIE e lettore di codici a barre) che quello delle persone incaricate di preparare o ricevere la merce.

In effetti, questa codifica ha lo scopo di ottimizzare l’inserimento automatico dei dati nei sistemi informatici. Tuttavia, per garantire un doppio controllo in caso di dubbio, l’etichetta include anche dati che possono essere letti senza la necessità di un dispositivo elettronico.

Come creare codici a barre EAN 128?

Come generare il codice EAN 128 con LabelJoy

<liLabelJoy richiede di inserire un testo alfanumerico fino a 48 caratteri. Inserisci il testo nella casella di testo. Il testo può essere visualizzato sopra/sotto il simbolo o può essere nascosto, a seconda delle impostazioni della casella Testo.

Come funziona il codice 128?

Il codice 128 è un codice a barre ad alta densità, ampiamente utilizzato per la logistica e i pacchi. Può codificare solo caratteri alfanumerici o numerici. … Il codice comprende in realtà sei zone: * A sinistra, una zona vuota che dovrebbe essere di due caratteri.

Come ottenere il codice a barre?

La procedura per la gestione dei codici a barre consiste nell’acquisire l’adesione all’organizzazione in Messico che rilascia il codice a barre certificato, che è l’immagine che identifica un prodotto in modo standardizzato e unico in tutto il mondo, indispensabile perché i prodotti siano nei negozi e perché siano venduti sul mercato.

Esempio Ean-128

Il codice a barre GS1-128 è utilizzato nell’ambiente della distribuzione generale e della logistica. Permette di rappresentare il GTIN e altre informazioni come il lotto, le date e altro ancora, rendendo più facile tracciare la tracciabilità lungo la catena di approvvigionamento. Questo simbolo è molto più flessibile, quindi può contenere più informazioni attraverso gli identificatori di applicazione, che funzionano come prefissi. (fonte: GS1 Spagna)

Permette anche la generazione di etichette stand-alone, non associate allo standard GS1-128, con codici a barre EAN8, EAN13, CODE39, CODE128, UPC-A e Interved 2-5, estendendo l’usabilità del prodotto per altre applicazioni di emissione di etichette.

No. Questa è una delle caratteristiche principali di questa applicazione. Genera e stampa etichette in formato GS1-128 su una stampante convenzionale, senza bisogno di acquistare etichettatrici in formato A5.

Come posso conoscere il codice EAN di un prodotto?

Vai al sito ean-search.org e inserisci il nome del prodotto di cui vuoi avere il codice EAN. Per esempio, con il plugin WP MoneyClick è possibile pubblicizzare i prodotti Find Prices inserendo il relativo codice EAN.

Come ottenere il codice EAN 13?

Come posso ottenere l’EAN-13? Per ottenere un EAN-13 deve andare al negozio online e selezionare EAN-13 Pack of 1 unità. Il codice ti sarà inviato una volta che avrai inserito tutte le informazioni sul tuo prodotto e avrai effettuato il pagamento.

Cos’è l’EAN UCC 128 e a cosa serve?

Il codice GS1-128, precedentemente chiamato EAN-128, è un’applicazione standard GS1 per la trasmissione di informazioni tra gli attori della catena di approvvigionamento sotto le specifiche del codice a barre Code 128.

S

Una volta che le informazioni sono state definite, vengono codificate utilizzando la simbologia del codice a barre Code128. Un carattere speciale (FNC1) è usato sopra ogni simbolo di codice a barre GS1-128 come carattere finale per l’AI di lunghezza variabile.

Fondamentalmente il GS! dell’identificatore globale del suo prodotto, sia in formato EAN-13, UPC-A, UPC-E, EAN-8 o ITF-14. È fornito dalle autorità locali del commercio internazionale e varia da paese a paese.

Ma prima colleghiamo la nostra etichetta all’origine dei dati. Potremmo anche usare il wizard dei dati, ma per ora imposteremo la connessione manuale entrando nel modulo Group Settings:

Fate doppio clic sull’elemento di testo SSCC e inserite il testo statico 03453128. Ora cliccate sul pulsante Campo e selezionate il campo SSCC. Infine, cliccate sul pulsante Reference e selezionate Module-10 Verification.

Come creare codici a barre in Excel con codice 128?

Selezionate l’intervallo di celle nella colonna C tranne l’intestazione “Presentazione del codice a barre” e cambiate il carattere in “Codice 128”. Ora, quando inserite dei dati nella cella A2, un codice a barre dovrebbe essere visualizzato nella cella C2 e così via in tutta la tabella.

Quante cifre ha un EAN-128?

Questo codice è particolarmente utile per garantire consegne efficienti. Così, il SSCC ha un totale di 18 cifre che si compongono come segue: La cifra dell’estensione, un valore assegnato dalla società tra 0 e 9 (prima cifra).

Come generare il codice QR del vaccino Covid?

A partire dall’8 novembre, per aggiornare il certificato al nuovo QR, coloro che lo hanno già ricevuto devono solo inserire il link inviato alla loro e-mail (https://usuarios.ministeriodesalud.go.cr/), e inserire il pin assegnato, in modo che il loro certificato di vaccinazione sarà aggiornato con il nuovo codice QR e il …

Generare un codice a barre online

L’UPC (Universal Product Code) è la controparte dell’EAN 13, ma utilizzato negli Stati Uniti e in Canada. È numerico e viene utilizzato principalmente per la codifica dei prodotti. Ci sono due tipi: UPC-A e UPC-E.

È un codice a barre simile al codice 3 di 9, ma con la differenza che incorpora una cifra di controllo o checksum per dare più affidabilità alla lettura del codice. Attualmente chiamato GS1-128 (ex EAN 128), può codificare caratteri alfanumerici più caratteri di controllo ASCII come CR, LF, ecc. Il suo uso principale è in ambienti logistici e pacchetti (messaggistica).

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad