Saltar al contenido

Come funziona il business dei distributori automatici?

febrero 9, 2022
Come funziona il business dei distributori automatici?

Il business dei distributori automatici è redditizio

In questa guida per principianti al business dei distributori automatici troverai le domande più frequenti che vengono poste quando si inizia nell’industria del vending. Queste domande che la maggior parte delle persone fanno rispondono ai luoghi tradizionali dove sono installati i distributori automatici ma non a tutte le possibilità che un distributore automatico può avere, dove li vediamo più negli uffici dove la possibilità di vendere cose diverse dal cibo è molto bassa quindi questa guida è rivolta a quelle persone, ma nei distributori automatici è possibile vendere quasi tutto, come abbiamo mostrato nel post sui distributori automatici il mostro caramella o farmaVending, la farmacia 24 ore.

Questa è un’altra domanda che si ripete spesso e a cui facciamo la priorità di rispondere in questa guida al business dei distributori automatici per principianti, e la risposta è breve, nei distributori automatici si può mettere qualsiasi prodotto che entra nelle spirali della macchina, al massimo la larghezza totale dei vassoi. Le macchine permettono di collegare due spirali, quindi a seconda della larghezza del prodotto si collegano due dei motori che si trovano alle estremità del prodotto, questo riduce la varietà di prodotti nella macchina.

Quanti soldi si possono fare con un distributore automatico?

L’affitto di un distributore di snack può essere di circa 6 o 7 mila pesos al mese (più IVA). Lo indichiamo solo per luoghi in cui la prospettiva è di vendere almeno 100 unità di prodotto al giorno, al fine di ottenere un buon profitto mensile e compensare l’affitto del distributore automatico.

Com’è il business dei distributori automatici?

Vendita al pubblico

Si tratta di negozi su strada aperti 24 ore su 24 con diverse macchine dove la gente può comprare quasi tutto. Naturalmente, avete bisogno di locali, che possono essere di proprietà o in affitto. Più centrale è la posizione e più traffico c’è sulla strada, meglio è.

Cosa serve per avere un distributore automatico?

I distributori automatici non richiedono permessi speciali per operare, ma c’è una negoziazione con le corporazioni o i centri commerciali, a volte in cambio di una commissione mensile sulle vendite.

Requisiti per i distributori automatici in Perù

Se avete sangue imprenditoriale che vi scorre nelle vene, avrete sicuramente pensato che i distributori automatici offrono una buona opportunità di business. Può essere un’attività a tempo pieno o una fonte di reddito extra, che non fa mai male.

Ma non è tutto oro quello che luccica. Il principale svantaggio dei distributori automatici è che si tratta di un settore maturo, con una forte concorrenza e bassi margini di profitto, quindi a meno che tu non abbia un ottimo occhio per dove mettere le macchine, la probabilità che vada male è abbastanza alta, il che ci porta al prossimo punto: qual è il posto migliore per un business di distributori automatici?

Si tratta di negozi su strada aperti 24 ore su 24 con diverse macchine dove la gente può comprare quasi tutto. Naturalmente, avete bisogno di locali, che possono essere di proprietà o in affitto. Più centrale è la posizione e più traffico pedonale sulla strada, meglio è.

Cosa serve per installare un distributore automatico in Messico?

I requisiti per i distributori automatici includono che abbiano la loro carta d’identità e che sia visibile ai clienti. La carta deve avere informazioni visibili come la società che possiede la macchina, l’indirizzo, il codice fiscale e un numero di telefono del servizio clienti.

Cosa si può vendere in un distributore automatico?

Da snack e bevande, a diversi tipi di caffè, a pizze e hamburger. Al giorno d’oggi ci sono distributori automatici per quasi ogni tipo di cibo.

Quanto costa allestire un negozio di vending 24 ore?

La creazione di un negozio con un marchio autorizzato, in locali in affitto, può variare da 15.000 euro a 30.000 euro, che scendono a poco più di 4.000 euro se si opta per l’imprenditoria indipendente.

Requisiti per i distributori automatici in Messico

Se avete sangue imprenditoriale che vi scorre nelle vene, avrete sicuramente pensato che i distributori automatici offrono una buona opportunità di business. Può essere un’attività a tempo pieno o una fonte di reddito extra, che non fa mai male.

Ma non è tutto oro quello che luccica. Il principale svantaggio dei distributori automatici è che si tratta di un settore maturo, con una forte concorrenza e bassi margini di profitto, quindi a meno che tu non abbia un ottimo occhio per dove mettere le macchine, la probabilità che vada male è abbastanza alta, il che ci porta al prossimo punto: qual è il posto migliore per un business di distributori automatici?

Si tratta di negozi su strada aperti 24 ore su 24 con diverse macchine dove la gente può comprare quasi tutto. Naturalmente, avete bisogno di locali, che possono essere di proprietà o in affitto. Più centrale è la posizione e più traffico pedonale sulla strada, meglio è.

Quanto costa mettere un distributore automatico in un centro commerciale?

Capitale approssimativo per distributore automatico: da 80.000 a 250.000 MXN (il costo dipende dalla complessità della macchina e dall’hardware che richiederà, secondo il tuo modello di business).

Quanto dura un distributore automatico?

Nella sezione notizie di C&B Señor abbiamo parlato di vari argomenti, ma non abbiamo mai parlato della durata di un distributore automatico. In questo caso possiamo anticipare che la durata è di circa 8 anni.

Dove si trovano i distributori automatici?

Posizione. I distributori automatici si trovano in una varietà di ambienti: nel settore privato, negli uffici o nelle fabbriche, tipicamente distributori automatici di caffè o cibo.

Distributori automatici di soda

In questo articolo imparerete le chiavi di un business sconosciuto alla maggior parte delle persone: i distributori automatici, chiamati anche vending machine, distributori automatici o, semplicemente, distributori automatici.

Il titolo di questo post ti dà già un’idea delle grandi possibilità di questo modello di business. Infatti, si può iniziare senza soldi, e il fatto che sia sconosciuto alla maggior parte delle persone significa che ha una lunga strada da percorrere.

Per me, ha una serie di indubbi vantaggi, anche se la mia conoscenza dell’argomento proviene dall’avervi partecipato dall’altro lato del business, come proprietario di uno stabilimento in cui sono state installate macchine di questo tipo.

Si affittano, su base individuale e secondo l’occasione, macchinari di un certo tipo da collocare in luoghi o eventi speciali. Per esempio, si affittano distributori automatici di caramelle da mettere agli eventi per bambini, o distributori automatici di bevande da mettere agli eventi sportivi, quando e dove si svolgono.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad