Saltar al contenido

Come fare per studiare?

abril 9, 2022
Come fare per studiare?

Come studiare per un esame di scuola elementare

Ecco qualcosa che probabilmente vi sorprenderà: sapevate che prima di iniziare a studiare, avete già iniziato a studiare? Com’è possibile? Quando si presta attenzione in classe e si prendono buoni appunti, si inizia il processo di apprendimento e di studio.

Non sai come prendere appunti? Inizia scrivendo le informazioni che il tuo insegnante spiega o scrive sulla lavagna durante la lezione. Cerca di scrivere bene in modo da poter capire i tuoi appunti in seguito. È anche una buona idea tenere gli appunti, gli esami, i quiz e le tesine ordinati per argomento.

Aspettare fino a giovedì sera per studiare per l’esame di venerdì significa che dovrai romperti i gomiti tutta la notte, il che non è affatto divertente! Inoltre, difficilmente darai il meglio di te se non dormirai tutta la notte. Tutti procrastiniamo di tanto in tanto. Uno dei modi migliori per assicurarsi che questo non accada a voi è quello di pianificare il vostro tempo di studio in anticipo.

Quanto spesso puoi studiare ogni sera? Il tuo insegnante può aiutarti a scoprirlo. La maggior parte dei cervelli può concentrarsi intensamente su qualcosa solo per circa 45 minuti. Quindi, se stai studiando da un po’ e fai fatica a mantenere l’attenzione, prova a fare una pausa prendendo un bicchiere d’acqua o facendo una passeggiata per casa. Ma non essere tentato di accendere la TV e/o smettere di studiare!

Come studiare meglio e più velocemente

La ricerca mostra che sessioni di studio più brevi di 20-30 minuti per diverse settimane sono molto più efficaci che studiare per ore alla volta in un solo giorno o in pochi giorni.

Studi scientifici hanno dimostrato che sessioni prolungate di studio notturno influenzano negativamente il nostro ragionamento e la nostra memoria e gli effetti possono durare fino a 4 giorni! Invece, se fissiamo degli orari di studio specifici durante il giorno o la settimana, creeremo una routine di apprendimento e man mano che il nostro cervello si abitua ad imparare in questi orari, diventerà sempre più facile studiare.

La pratica è tutto. Non basta studiare, bisogna anche fare esercizi e quiz correlati. Questi esercizi non solo mettono alla prova il nostro cervello in una situazione, ma una volta corretti, ci aiuteranno a identificare possibili errori e lacune nella nostra conoscenza. Nel caso di test a tempo, la pratica ci aiuterà anche ad adattarci ai tempi.    Inoltre, gli studi hanno dimostrato che la pratica migliora la nostra fiducia e, con essa, le nostre prestazioni.

Come studiare per un esame

1- Creare un programma di studio. La cosa più consigliabile è studiare ogni giorno, ma sappiamo tutti che non lo si fa mai. Tuttavia, con un orario di studio ti abituerai a lavorare, studiare e fare il lavoro di routine.

2- Trovare un buon spazio di lavoro. Studiare in salotto o in camera da letto può distrarre la mente. È meglio andare in una biblioteca perché potrai concentrarti di più e, soprattutto, trovare un posto calmo e tranquillo dove mettere in ordine le tue cose. Se studiate di notte a casa, cercate di avere una scrivania libera.

3- Spenga il suo cellulare o lo metta in modalità aereo per evitare distrazioni. Se trovi molto difficile controllarti e non prendere in mano il tuo cellulare, lascialo a casa o in un’altra stanza finché non hai finito di studiare.

4- Bere molta acqua. Durante il periodo degli esami tendiamo a bere molto caffè e bevande energetiche per tenerci svegli, ma questo può disidratarvi. Avere sempre una bottiglia d’acqua a portata di mano e iniziare a studiare senza avere fame.

Tecniche di studio

Quando ti siedi a studiare, come fai a trasferire quell’enorme quantità di informazioni dai libri e dagli appunti davanti a te a un posto affidabile nella tua mente? Devi sviluppare buone abitudini di studio. All’inizio, ci vorrà un grande sforzo cosciente per farvi modificare i vostri metodi di studio, ma dopo un po’, verrà naturale e studiare diventerà un’attività più facile.

Riassunto dell’articoloPer studiare in modo efficace, iniziate a ridurre al minimo le distrazioni. Fai tacere il tuo telefono e disconnettiti dai tuoi account di social media in modo da poterti concentrare interamente sul tuo materiale di studio. Tuttavia, è importante fare una pausa di 10 minuti ogni ora per ricaricarsi e rifocalizzarsi. Quando studiate, fermatevi di tanto in tanto per riassumere il materiale che state rivedendo con parole vostre, perché questo vi aiuterà a ricordarlo meglio. Quando stai per finire la tua sessione di studio, prenditi del tempo per condensare tutto il materiale studiato su uno o due fogli di carta, in modo da averlo tutto in un unico posto. In questo modo, puoi fare un rapido ripasso appena prima dell’esame.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad