Saltar al contenido

Come comportarsi con i clienti in un negozio?

febrero 6, 2022
Come comportarsi con i clienti in un negozio?

Come servire un cliente in un negozio di alimentari

Quando un cliente entra nel nostro stabilimento, ci ha scelto tra una grande varietà di offerte ed è nelle nostre mani se, quando se ne va, se ne va felice e desideroso di tornare o deluso e persino arrabbiato e desideroso di “ventilare” la sua cattiva esperienza sui social network.

La paura del ridicolo, molto presente nella nostra cultura latina, ci porta a non distinguerci, a rimanere nella norma e, quindi, a non distinguerci, il che è molto sfavorevole in questi tempi, dove la creatività e le idee innovative sono un’ottima formula di progresso.

Quindi, cercare un senso al nostro lavoro al di là del denaro, anche se questo è ancora un obiettivo fondamentale, ci darà la forza di raggiungere il nostro cliente, che si tradurrà in benefici economici per l’azienda, come si può vedere, non è esclusivo.

È importante che il sorriso sia sincero, altrimenti il cliente lo noterà immediatamente, quindi quando non avete la giornata per gli scherzi, pensate che una torta al cioccolato, Brad Pitt, Angelina Jolie o qualsiasi cosa vi darà un vero sorriso entra dalla porta.

Come attirare l’attenzione dei clienti in un negozio

Sappiamo che una parte fondamentale dell’avere un business, sia fisico che virtuale, è generare vendite e conversioni economiche. Per fare questo, è necessario costruire relazioni, fiducia e reputazione. Ma la verità è che questo si ottiene solo avendo clienti che vogliono il tuo prodotto e lo promuovono nel loro ambiente.

Ci sono potenziali clienti che non vi deluderanno e si impegneranno con il vostro marchio. Ma purtroppo ci sono persone su cui non puoi contare come clienti e che vorranno lasciare il tuo negozio senza spiegazioni.

Se vi succede questo, accettate un no come risposta e lasciateli andare. È abbastanza fastidioso trovarsi in un negozio dove ogni volta che ci si avvicina al pulsante di chiusura si riceve un popup pubblicitario che offre promozioni per non lasciare il negozio. Con questo non vogliamo dire che questa strategia di vendita sia cattiva, ma la verità è che una volta è valida, due volte comincia ad essere fastidiosa e la terza volta non menzionarla.

Accetta che forse sono entrati nel tuo negozio online solo per vedere cosa avevi da offrire, ma non hanno trovato quello che cercavano. Non è colpa tua e non stai facendo nulla di male, semplicemente ci sono persone che non possono essere tuoi clienti.

Come trattare i clienti in un ristorante

8) Usa una pagina FAQ per rispondere alle preoccupazioni durante lo shoppingAvere una buona pagina FAQ è molto vantaggioso per il tuo negozio, in quanto può rispondere alle domande degli utenti sul tuo marchio e sui tuoi prodotti, dimostrare la tua competenza, fornire informazioni sui prodotti e mostrare ai clienti come gestisci il tuo business.Questo è solo un altro modo per gli utenti di diventare più familiari con il tuo marchio e sentirsi più a proprio agio nello shopping.Le pagine FAQ sono spesso scritte con l’intenzione di informare gli utenti, superare le obiezioni e alleviare qualsiasi remora sull’acquisto. Per esempio, La Tienda de Frida, specializzata in forniture per animali domestici, ha preparato un video in cui risponde in modo chiaro e conciso alle domande che riceve più frequentemente, e che contiene anche i link ai dettagli della politica di spedizione, così come i dettagli dei metodi di pagamento che accetta.La tua pagina FAQ può includere:

Come fidelizzare i clienti in un negozio di abbigliamento

Il mercato digitale è altamente competitivo e questo può rendere difficile per i clienti raggiungere il tuo negozio online o trovare il tuo prodotto su Internet. Ma non tutto è perduto, quindi non scoraggiatevi.

In questo post presenteremo 20 idee per attirare i clienti al tuo business e avere un’impresa di successo. Inoltre, spiegheremo cos’è l’inbound marketing e perché può aiutarvi in questa missione. Restate fino alla fine!

Per cominciare, vi diremo che l’inbound marketing non è altro che una strategia di attrazione in cui i clienti cercano una marca quando sanno che i suoi prodotti possono aiutarli a risolvere un problema.

Sappiamo che le abitudini di consumo dei potenziali consumatori cambiano costantemente, così come le risorse che abbiamo a disposizione per far conoscere i prodotti o i servizi che offriamo.

Ai consumatori di oggi non piace l’idea di essere “costretti” in alcun modo a fare acquisti. Vogliono sentirsi liberi di decidere quali prodotti vogliono comprare. Questo è precisamente il motivo per cui l’inbound marketing è diventato una strategia così importante.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad