Saltar al contenido

Come caricare immagini su MailUp?

febrero 7, 2022
Come caricare immagini su MailUp?

Immagini per gmail

Lo sfondo del contenuto dell’e-mail è lo sfondo applicato all’intera area dell’e-mail. Quando viene aperto su dispositivi desktop, copre l’intera area del messaggio e-mail, mentre su dispositivi mobili rimane nascosto (lo sfondo rosso nell’esempio sopra).

Si consiglia di scegliere i caratteri, i colori, i pulsanti e i riempimenti prima di iniziare a lavorare sull’e-mail. Tuttavia, i colori di sfondo per il contenuto e l’email dovrebbero essere impostati una volta che l’email è pronta. In questo modo, vedrete se è bello o no.

Raccomandiamo di permettere interruzioni di parole nelle vostre email se non mettete link nei pulsanti o se le parole sono troppo lunghe. Per esempio, quando la tua email è scritta in tedesco, sarebbe meglio abilitare l’opzione di interruzione delle parole. Questo vi aiuterà ad evitare lo scorrimento orizzontale sui dispositivi mobili. Basta attivare questo pulsante per abilitarlo.

La parte di codice sopra “fallback” è per i lettori i cui dispositivi e client di posta elettronica supportano questa interattività. Mentre la parte inferiore è per coloro che utilizzano client che non supportano l’interattività – saranno reindirizzati a Youtube, Vimeo o un altro sito di video.

Formato di spedizione

Prima di procedere con i tipi di banner, dobbiamo mostrarvi come caricare le immagini per le vostre email e come aggiungere il testo sopra di esse nei modelli di email, poiché ne avrete bisogno per ogni banner.

Nota: basta inserire l’immagine aggiuntiva, e il sistema consiglia dove posizionare il logo. Tieni premuto il tasto “shift” mentre trascini l’immagine sul banner. Una volta scelto dove volete l’immagine, questa sarà evidenziata con una linea solida, lasciatela lì mentre tenete il tasto “Shift”. L’opzione “Zona statica” lo allineerà su tutti e 3 i lati. In questo modo la tua email avrà un aspetto migliore.

Un’immagine colorata rende difficile scegliere un colore di carattere appropriato per il testo sopra il banner. L’uso di un’immagine vuota aggiuntiva lo renderà appropriato in questa situazione. Nell’esempio seguente, copriamo metà del banner con un’immagine aggiuntiva e ci scriviamo sopra il testo promozionale.

Il primo banner sembra buono, ma è difficile prestare attenzione all’offerta, mentre il secondo banner sembra più di classe, con un accento sul testo. Le possibilità che tu non noti l’offerta sono molto basse.

Immagini per l’email marketing

Dai ai tuoi clienti un benvenuto specialeLe prime impressioni contano! Falli innamorare del tuo marchio a prima vista. Invia loro un benvenuto speciale includendo un video personalizzato nell’e-mail di registrazione utilizzando i dati raccolti nel modulo di registrazione.

Scegli tra diversi modelli di videoCi sono molti modelli di video diversi disponibili secondo l’immagine del tuo marchio. Fidati del nostro team di esperti di video email marketing per aiutarti a scegliere l’opzione migliore per il tuo eCommerce.

Immagini per e-mail

Non possiamo dimenticare che i social media sono lì per le persone per comunicare con più persone e non, originariamente, per comunicare con le marche. Ecco perché devi capire la differenza tra essere un marchio che usa i social media per quello che sono ed essere un marchio che usa i social media come se fossero un catalogo. Questo di solito accade quando si lascia che un cliente non esperto prenda le redini.

Sì, il mondo della pubblicità è frenetico. Molte volte a causa del tempo o di altri fattori smettiamo di guardare i nostri marchi come dovremmo, programmiamo e non ci interessa. Questo errore è allarmante, un marchio deve sfruttare al massimo la piattaforma e questo significa tra l’altro postare e rispondere. Se prendete una qualsiasi delle marche con cui lavorate e vi dedicate a conversare sempre, commentare e rispondere, vi assicuro che vedrete un cambiamento immediato.

Ho visto CM che non sono mai stati in crisi e non pensano mai di esserlo. Ho visto persone che sono entrate in crisi e non avevano un piano. Ho visto persone che avevano un manuale di crisi, ma il cliente diceva il contrario. Questa è una realtà e non tutti si preparano ad essa. Dobbiamo sapere cosa fare se abbiamo un problema e per questo dobbiamo anche capire bene il prodotto o il servizio con cui stiamo lavorando. Questo mi porta al prossimo punto.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad