Saltar al contenido

Come cancellare i file temporanei su Mac?

marzo 16, 2022

D

Alcuni utenti Mac potrebbero voler eliminare le cache e i file temporanei di Mac OS. Le cache e i file temporanei possono includere elementi come la cronologia e la cache del browser web, la cache dei messaggi, i file temporanei e le cache specifiche delle applicazioni, i download parzialmente completati e altro. Mentre la maggior parte delle applicazioni gestiscono da sole la gestione della cache, e Mac OS gestisce anche alcuni altri file di tipo cache direttamente, gli utenti più avanzati possono intervenire manualmente e cancellare la propria cache e i file temporanei da un Mac.

Per essere chiari, questo non è un compito raccomandato, né la cancellazione di cache e file temporanei su un Mac è qualcosa che si dovrebbe fare. In generale, vorrete cancellare le cache solo se stanno occupando una grande quantità di capacità di memoria, o se una particolare applicazione non sta funzionando correttamente o sta fornendo dati stantii dalla vecchia cache. Nonostante ciò che alcune applicazioni “pulitrici” possono affermare, cancellare la cache e i file temporanei del nostro Mac non darà al tuo computer un magico aumento delle prestazioni o lo renderà più popolare con le signore e i signori, tutto ciò che fa è rimuovere i file temporanei dal computer. A volte, può aiutare le prestazioni di una particolare applicazione, ma di solito non lo fa. Se non avete una ragione specifica per cancellare la cache del Mac, non fatelo.

Cancellare la cache del mac

Sono anni che non svuoti la cache del tuo Mac? I file della cache si accumulano nel browser, nel sistema e nelle applicazioni. Con il tempo, questi vecchi file consumano molto spazio e possono rallentare il computer. Scopri qui e come cancellare la cache del tuo Mac adesso, manualmente o con un elegante strumento di pulizia.

I file nella cache sono file temporanei che il computer scarica e memorizza per risparmiare tempo in futuro. Per esempio, quando si visita un sito web, il browser scarica le immagini e le salva in una cartella della cache. La prossima volta che si visita il sito, il browser caricherà rapidamente i dati dalla cache, piuttosto che scaricarli di nuovo. I dati della cache includono file, immagini, video, script e altri media.

Non è solo il vostro browser a memorizzare i dati. Anche altre applicazioni, come i software di editing di foto e video, creano dati nella cache. Anche le applicazioni di Apple, come Spotlight e Maps, o lo stesso macOS, memorizzano i file nella cache. Ci sono tre tipi principali di cache: cache del browser, cache di sistema e cache delle applicazioni (chiamata anche cache dell’utente).

Come cancellare i file temporanei su macbook air

Vi spiegheremo come pulire il vostro Mac dai file che tendono ad accumularsi dall’uso quotidiano. Il sistema operativo macOS ha alcuni buoni strumenti e routine di manutenzione, ma questo non significa che abbiamo a che fare con computer perfetti. L’uso continuato e disattento fa sì che il sistema accumuli file ed errori, quindi anche i Mac hanno bisogno di una manutenzione regolare come abbiamo visto con Windows.

Tutte queste applicazioni, che si trovano nella cartella “Applicazioni” che si trova nel navigatore di file del Finder, occupano molto spazio e possono essere disinstallate semplicemente eliminando il file eseguibile dell’applicazione. Tuttavia, se si disinstallano le applicazioni in questo modo, c’è la possibilità che ci siano dei file di configurazione che non vengono rimossi.

La soluzione per una disinstallazione completa è quella di utilizzare un’applicazione gratuita chiamata AppCleaner, che si può scaricare dal suo sito ufficiale. Per installarlo dovrete semplicemente spostare l’applicazione che sarà stata scaricata nella cartella ‘Downloads’ nella cartella ‘Applicazioni’, e potrete finalmente aprirla facendo doppio clic sull’applicazione (macOS potrebbe chiedervi conferma per aprirla in quanto è qualcosa che avete scaricato al di fuori del suo App Store, è completamente normale).

Come eliminare i file temporanei sul tuo Mac

La memorizzazione dei file temporanei e della cache, insieme a tutto il resto memorizzato sul vostro Mac, occupa spazio che potrebbe essere utilizzato meglio. A seconda di quante applicazioni usi regolarmente, potresti memorizzare decine, anche centinaia, di file temporanei e di cache senza rendertene conto, il che sta gradualmente rallentando il tuo Mac.

E anche le app memorizzano tutto ciò di cui hanno bisogno, e prima o poi cercheranno di cancellare quei dati. La cancellazione automatica della cache non sempre funziona, e a volte quando un’app o un browser web non funziona correttamente, o se sei caduto vittima di malware o adware, è necessario un intervento diretto per cancellare i file temporanei e i dati della cache in modo che un’app, browser o altra applicazione funzioni correttamente.

L’eliminazione dei file temporanei e della cache non necessari aumenterà la quantità di spazio disponibile sul disco rigido e dovrebbe migliorare le prestazioni generali e la velocità del vostro Mac. È possibile farlo in due modi: manualmente, che copriremo di seguito, o utilizzando uno strumento per risparmiare tempo come CleanMyMacX.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad