Saltar al contenido

Come aprire una casa editrice musicale?

marzo 3, 2022

Editoria musicale

Ti piace scrivere e dedichi il tuo tempo libero a dare forma a quella storia che sei convinto possa essere trasformata in un vero libro, che puoi vendere e far arrivare a migliaia di lettori. Sono sicuro che ti sei già chiesto in più di un’occasione come sarebbe poter pubblicare un libro.

Se dopo aver letto questa guida completa per nuovi autori, hai molti dubbi e vuoi trovare un consiglio personalizzato, ti consigliamo di chiamarci per telefono o di contattarci via WhatsApp. Puoi anche usare il nostro modulo di contatto espresso in basso a destra della pagina.

Se sei sicuro di voler pubblicare un libro, ma hai molti dubbi, ecco alcune linee guida che dovresti considerare prima di pubblicare. Prima di tutto, una cosa ovvia, devi iniziare a scrivere un libro. E, per scrivere un buon libro, vi diamo le seguenti linee guida che vi daranno un po’ di chiarezza al complicato processo che state affrontando.

La scelta del titolo del tuo libro è un passo molto importante che deve essere fatto il più presto possibile per evitare che diventi un problema in seguito. Il titolo è la presentazione, l’invito, il tentativo di attrarre il lettore e quindi diventa un elemento essenziale e determinante quando un lettore sceglie di leggere un libro.

Editore di musica colombia

è anche conosciuto) con un investimento estremamente basso; ciò che è necessario è quasi niente di più che lo sforzo personale, il superamento della vostra timidezza e alcune capacità di gestione di base. Nelle pubblicazioni precedenti

Inizierò con una breve storia. Nel secolo scorso, prima dei computer e della tecnologia che abbiamo ora, gli autori di canzoni portavano le loro creazioni finite a persone che le scrivevano su spartiti, le correggevano, le modificavano, le stampavano e vendevano gli spartiti perché altri potessero suonarle. Il denaro generato dalle vendite era diviso tra il compositore e il venditore, che ora conosciamo come un editore musicale.

Ci sono 3 tipi principali di accordi che puoi offrire ai tuoi compositori, ti raccomando di trattare ognuno di loro individualmente perché un tipo di contratto non funziona per tutti. Ma per scopi pratici e supponendo che tu stia per iniziare la tua attività di Music Publishing con uno staff di cantautori alle prime armi

con uno staff di cantautori alle prime armi (oltre alle proprie canzoni) propongo di concentrarsi per ora solo sul tipo di contratto che meglio si adatta a queste caratteristiche: il “Full Publishing”.

Come registrare canzoni a livello internazionale

Acquisizione di diritti musicali. Le canzoni sono merci nel business dell’editoria musicale. La tua casa editrice genererà un reddito dall’acquisto di canzoni in giro, facendole suonare alla radio, eseguite dal vivo, o usate come suonerie. La tua azienda sarà responsabile delle licenze per il diritto di stampare gli spartiti delle canzoni per le quali controlli i permessi per farlo. Se hai scritto una canzone, possiedi già i diritti di pubblicazione di quel materiale, ma hai bisogno di più di una canzone di successo. Avvicinatevi ad altri autori di canzoni. L’obiettivo è di convincerli a lasciarti gestire i diritti di licenza delle loro canzoni per una frazione dei profitti. Questo viene fatto negoziando un accordo e firmando un contratto, di solito con una divisione 60/40 a favore dell’autore della canzone.

Ascap

Il primo passo è assicurarsi che una Performing Rights Organisation (PRO) possa elaborare la tua domanda. Per essere eleggibile, devi avere una pubblicazione o trasmissione ufficiale di una canzone che rappresenti (tua o di qualcun altro). La canzone potrebbe far parte di un vero e proprio disco, CD o pubblicazione digitale; la colonna sonora di un film; o una trasmissione televisiva/radiofonica.

Come azienda registrata, dovrete pagare le tasse sul vostro reddito. Per tenere sotto controllo le tue finanze e contabilizzare correttamente i tuoi guadagni, così come per assicurarti di ricevere tutto ciò che ti spetta, vorrai dedicare un conto bancario al tuo business editoriale.

Per alcuni creatori, l’opportunità di forgiare il proprio percorso e raccogliere il 100% delle proprie royalties è un’occasione troppo buona per lasciarsela sfuggire. Per gli altri, diventa subito chiaro che andare avanti nel business dell’editoria musicale dipende da reti e relazioni consolidate, una forte pazienza, attenzione ai dettagli e molto lavoro di base.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad