Saltar al contenido

Chi ha inventato le mappe mentali?

abril 10, 2022
Chi ha inventato le mappe mentali?

Cos’è una mappa mentale per bambini

Una mappa mentale è un diagramma usato per rappresentare parole, idee, compiti, immagini o altri concetti collegati e disposti a raggiera intorno a una parola chiave o un’idea centrale. Le mappe mentali sono un metodo molto efficace per estrarre e memorizzare informazioni. Sono un modo logico e creativo di prendere appunti ed esprimere idee, mappando letteralmente i tuoi pensieri su un argomento. Una mappa mentale è un’immagine di diversi elementi, usati come punti chiave che forniscono informazioni specifiche su un particolare argomento o la ramificazione di diversi argomenti in relazione a un punto centrale. Una mappa mentale si ottiene e si sviluppa intorno a una parola, una frase o un testo, posto al centro, per poi derivare idee, parole e concetti, attraverso linee tracciate intorno al titolo; la direzione di queste linee può essere in senso orario o antiorario; è una risorsa molto efficace per valutare la relazione tra diverse variabili.Il grande divulgatore dell’idea di mappa mentale fu Tony Buzan nel 1974 con il suo libro Use Your Head.Fonte dell’informazione: Wikipedia

Immagini di una mappa mentale

Anche se il termine “mappa mentale” è stato reso popolare per la prima volta dall’autore britannico di psicologia pop e personaggio televisivo Tony Buzan, l’uso di diagrammi che “mappano” visivamente le informazioni usando mappe ramificate e radiali risale a secoli fa. Questi metodi pittorici registrano sistemi e modelli di conoscenza e hanno una lunga storia nell’apprendimento, nel brainstorming, nella memoria, nel pensiero visivo e nel problem solving da parte di educatori, ingegneri, psicologi e altri. Alcuni dei primi esempi di tali registri grafici furono sviluppati da Porfirio di Tiro, un importante pensatore del III secolo, quando visualizzò graficamente le categorie concettuali di Aristotele. Anche il filosofo Raimondo Lullo (1235-1315) utilizzò tali tecniche.

L’approccio specifico di Buzan e l’introduzione del termine “mappa mentale” sono nati durante una serie televisiva della BBC del 1974 da lui presentata, chiamata Use Your Head. In questo spettacolo, e nella serie di libri che lo accompagna, Buzan ha promosso la sua concezione dell’albero radiale, diagrammando le parole chiave in una struttura colorata, radiosa, simile a un albero.

Mappe mentali (edizione e

Il metodo consiste nel mettere l’idea principale al centro del foglio in modo che diventi il nodo centrale, da lì si collegano i concetti e le idee. La tecnica aiuta a liberare le idee che spesso non sappiamo come esprimere, e anche ad avere una panoramica visiva di tutte le opportunità, i percorsi da seguire, ecc.

Un Video Scribing consiste nella costruzione di un video che mira a trasmettere l’essenza di un’idea in meno di 3 minuti, utilizzando elementi visivi arricchiti, testo, disegni e colori opportunamente correlati, che permettono di generare una maggiore attenzione e una migliore assimilazione.

La registrazione grafica è una tecnica che cerca di dare un senso, trovare modelli e collegare le idee principali che emergono in riunioni, incontri di lavoro, workshop o qualsiasi evento, espandendosi come una sintesi visiva dei concetti discussi attraverso semplici illustrazioni che vengono costruite in tempo reale e in vista di tutti.

Lo sketchnote o Visual Note Taking, consiste nel catturare idee su carta attraverso disegni e testi. È un modo semplice e divertente per catturare le idee e potervi ritornare in seguito per analizzarle, ricordarle o studiarle.

Come creare mappe mentali

Se stai cercando un modo per rendere più efficace il tuo sistema di studio o la memorizzazione dei concetti, lo sviluppo di mappe mentali è uno dei migliori strumenti che puoi utilizzare. Prima di tutto vi lascio il VIDEO che riassume l’articolo, spero vi piaccia.

È sempre molto più facile per il cervello umano conservare ciò che capisce. Ecco perché l’uso di tecniche come la mappatura mentale è un modo eccellente per aiutarvi a ricordare idee, concetti, dettagli e la loro interrelazione in modo facile e veloce.

In modo molto sintetico, possiamo dire che una mappa mentale è una semplice rappresentazione grafica di un’idea o di un concetto strutturata gerarchicamente a partire da un’idea centrale. Tuttavia, questa semplice rappresentazione ha un grande potenziale cognitivo.

Possiamo anche dire che una mappa mentale è un diagramma che in modo visivo aiuta a semplificare l’apprendimento di un’associazione di idee. E il modo migliore per capire cosa sono le mappe mentali è guardare un esempio:

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad