Saltar al contenido

Che motore di ricerca usano in Cina?

abril 12, 2022
Che motore di ricerca usano in Cina?

Elenco dei motori di ricerca cinesi

Questi sono solo alcuni dei sessanta servizi offerti da Baidu. L’importanza di questo motore di ricerca è evidente se si guarda la posizione che occupa nella classifica Alexa (uno strumento precedentemente menzionato nel nostro blog), poiché Baidu non è solo il sito più popolare in Cina, ma anche il quinto sito più famoso del mondo.

Quindi, se il tuo business si occupa di uno qualsiasi di questi argomenti avrai più punti nella tua strategia online, se scommetti sul motore di ricerca cinese la maggior parte dei tuoi visitatori verrà dalla Cina. Per darvi un’idea,

Il 93,4% dei visitatori di questo grande motore di ricerca risiede in Cina. La percentuale rimanente proviene da: Corea del Sud, Hong Kong, Taiwan e Stati Uniti. In Cina, il 42% della popolazione ha una connessione a Internet.

Non appena riceveremo la tua domanda, ti contatteremo per spiegarti la tua situazione professionale e i tuoi bisogni specifici di trasformazione o specializzazione. Saremo quindi in grado di raccomandare il programma più adatto a voi. Questo passo è solo l’inizio di una nuova fase.

Baidu Cina

Ecco una lista dei motori di ricerca più popolari nel 2021. Con queste informazioni troverete motori di ricerca alternativi per le vostre strategie di marketing che vi aiuteranno a migliorare il traffico del vostro sito web.

Gli utenti locali si affidano a questo motore di ricerca a causa della natura della lingua e della cultura, il che permette di ottimizzare le strategie che si rivolgono a questo pubblico specifico. Baidu è composto da due parti, Baidu Core (che coinvolge il marketing basato su parole chiave e comprende prodotti e servizi AI), e iQIYI, che offre pubblicità online.

Yahoo! non è solo un motore di ricerca, ma anche un portale la cui homepage offre agli utenti una vasta gamma di prodotti e funzioni come notizie, shopping, viaggi ed e-mail in un unico posto.

Rimane uno dei primi 20 motori di ricerca più utilizzati. Anche se ha iniziato a offrire il servizio come parte del gruppo AOL (che forniva la posta elettronica e altri servizi), ora è uno dei motori di ricerca internet che trae le sue informazioni dai risultati di Bing, come Yahoo!

Motore di ricerca asiatico

Baidu può transcodificare i siti web inadatti al mobile senza alcuna azione o approvazione da parte dei proprietari. Il problema può essere paragonato all’utilizzo di un CMS proprietario. Cioè, non potete usare il vostro sito come volete.

Baidu ha impostato un calcolo per visualizzare un indice di fiducia per ogni sito, visibile nelle SERP. Per beneficiarne e migliorare così il loro CTR, i siti web devono fare una richiesta specifica pagando una tassa annuale.

Le parole chiave e i contenuti più ricercati in Cina, su Baidu, ruotano intorno alla cultura: Wu Dong Qian Kun, The Tang Door e Zhetian che sono tutti romanzi famosi, così come Mang Huang Di che è un manga. “Double Chromosphere” è anche una delle applicazioni più digitate. Questo è un gioco di lotteria.

Come risultato di questa vicenda, il valore di Baidu è sceso di più di 5 miliardi di dollari. Le azioni di Baidu quotate al Nasdaq sono scese del 7,92%. Ma il gigante ha una forte spina dorsale. Baidu è stato rapido nell’annunciare diversi cambiamenti alla sua SERP e all’algoritmo di ranking, incluso un cambiamento nei risultati a pagamento. Ora limita la pubblicità per l’industria medica e riduce gli spazi pubblicitari disponibili nelle SERP. La natura commerciale degli annunci è anche più prominente. Con il nuovo formato di annunci, c’è un miglioramento nella qualità delle informazioni, ma Baidu ha ancora molta strada da fare per essere completamente trasparente.

Non è un motore di ricerca

Tutti i motori di ricerca che operano in Cina passano attraverso il filtro della censura senza eccezione. Di gran lunga il più utilizzato dai 772 milioni di utenti internet cinesi è Baidu, creato da una società locale. Insieme ad Alibaba e Tencent, è una delle principali aziende tecnologiche del paese. Ce ne sono anche altri, forse più conosciuti all’estero ma poco utilizzati in Cina, come Bing, di proprietà di Microsoft, e Yahoo.

La VPN, tuttavia, è un servizio utilizzato da una piccola parte della popolazione. Generalmente coloro che per una ragione o per l’altra hanno bisogno di mantenere il contatto con il mondo esterno: stranieri che vivono in Cina, accademici, studenti di scambio ritornati o ricercatori. Usare questo servizio, inoltre, può essere un’esperienza lenta e dolorosa, a volte perché si stanno avvicinando date delicate per il governo cinese e i censori stanno intensificando i loro attacchi a queste piattaforme, a volte solo perché. E molti siti web di dominio cinese non rispondono con questo software abilitato, rendendo la navigazione in internet una caccia al tesoro degna del Grand Prix.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad