Saltar al contenido

A cosa servono i grafici in Excel?

febrero 9, 2022
A cosa servono i grafici in Excel?

Quale grafico cerca il confronto tra due serie di dati?

I grafici sono utili per illustrare e presentare un insieme di dati correlati, permettendoti di capire, confrontare e analizzare le informazioni. Conosci i grafici Excel più comunemente usati? Controllali qui sotto.

Inoltre, queste risorse grafiche ci permettono di conoscere, rilevare, analizzare e confrontare in modo rapido e visivo i dati presenti nei fogli di calcolo, aiutandoci per esempio a vedere l’evoluzione dei dati in termini di grandezza, periodi di tempo o anche tra luoghi specifici, tra le altre opzioni.

In questo modo, i grafici Excel facilitano molto la comprensione di fatti specifici, e aiutano anche ad apprezzare e comunicare le relazioni tra di loro. Inoltre, queste rappresentazioni sono fatte in modo proporzionato, il che permette di vedere meglio i dati.

Questi grafici mostrano le relazioni dei cambiamenti nei dati in un determinato periodo di tempo. Anche se questi grafici sono spesso paragonati ai grafici ad area, non sono la stessa cosa. Mentre i grafici a linee enfatizzano le tendenze nei dati, i grafici ad area si concentrano sulle quantità di cambiamento.

Come fare grafici in excel con le percentuali

Un grafico in Excel è una rappresentazione di valori numerici che migliora la comprensione dei dati trovati nel nostro foglio. I grafici sono uno strumento eccellente per riassumere le informazioni e identificare facilmente qualsiasi tendenza nei dati.

I grafici in Excel sono oggetti che possiamo creare ogni volta che ne abbiamo bisogno e che rappresentano visivamente una o più serie di dati numerici. A seconda del tipo di grafico che usiamo, l’aspetto di ciascuna delle serie dipenderà dal tipo di grafico che usiamo. Nell’immagine seguente potete vedere un grafico a linee con due serie di dati:

Per esempio, per creare il grafico a linee mostrato nella sezione precedente ho cliccato sul pulsante Line chart e poi ho selezionato l’opzione Line with markers come puoi vedere nell’immagine seguente:

Con questi semplici passi avrete imparato a fare grafici in Excel 2013. Forse la parte più complicata del processo è sapere come scegliere il grafico giusto per i nostri dati, ma se vi trovate in questa situazione, Excel 2013 ha una nuova funzione che ci aiuterà nel processo di selezione di un grafico.

Tipi di grafici in excel

I grafici permettono di riassumere un insieme di dati in un’immagine e sono di vitale importanza per l’analisi delle informazioni. Excel ha una sezione grafica molto sviluppata che permette di ottenere grafici di molti tipi con un paio di clic e automaticamente. Il tipo di grafico da utilizzare in Excel dipenderà sempre dal tipo di informazione che vogliamo riassumere. Questi sono i tipi di grafici più comunemente usati in Excel.

Grafici a colonna: i grafici a colonna in excel sono i più usati. Sono particolarmente pratici per vedere l’evoluzione temporale di una variabile o per confrontare una variabile secondo una categoria. Questo esempio rappresenta, con colonne, l’evoluzione delle vendite mensili di un’azienda.

Grafici ad area: funzionano allo stesso modo dei grafici a linee, ma sono molto più visivi perché le linee sono riempite sotto gli assi delle coordinate, il che permette una rapida visualizzazione delle informazioni, specialmente se ci sono due o più serie di dati. Il seguente grafico rappresenta l’evoluzione annuale delle vendite di un’azienda, per area geografica.

Cos’è un grafico in excel

Grafici a colonna – Utilizzati per mostrare le variazioni dei dati in un periodo di tempo con maggiore facilità e comprensione, generalmente le categorie vanno sull’asse orizzontale e i valori sull’asse verticale.

Grafici di dispersione XY – Questo tipo di grafico è raccomandato per l’uso quando ci sono molti punti dati sull’asse orizzontale, ci sono tre tipi di grafici di dispersione: grafico di dispersione XY, dispersione con punti dati collegati da linee e dispersione con punti dati collegati da linee smussate.

Ci sono alcuni altri grafici in Excel e, naturalmente, i grafici avanzati che puoi creare con un po’ di immaginazione, ma dimmi, quale grafico usi di più per il tuo lavoro? Mi piacerebbe saperlo.

Per offrire le migliori esperienze, utilizziamo tecnologie come i cookie per memorizzare e/o accedere alle informazioni del dispositivo. Il consenso a queste tecnologie ci consentirà di elaborare dati come il comportamento di navigazione o identificazioni univoche su questo sito. Il mancato consenso o la revoca del consenso può influire negativamente su determinate caratteristiche e funzioni.    Maggiori informazioni
Privacidad